fotografia di paesaggio
© Mark Bauer

8 consigli pro per la fotografia di paesaggio

Oggi vogliamo condividere 8 consigli pro per la fotografia di paesaggio. A svelarci questi utili trucchi è il fotografo Mark Bauer.

1 – Messa a fuoco

«Nella foto in alto, la grandezza dei fiori rispetto all’inquadratura era fondamentale per la composizione. Ma a così breve distanza la profondità di campo era problematica. Ho scattato con un grandangolo a f/16 e applicato la tecnica della “doppia distanza”. Ho messo a fuoco su un punto al doppio della distanza tra l’elemento più vicino e l’obiettivo, in una versione semplificata della messa a fuoco iperfocale».

2 – Fotografia di paesaggio: curare la composizione

fotografia di paesaggio
© Mark Bauer

«Questa immagine è composta sulle forme interne alla scena. Cerchi, curve e angoli che si incastrano per guidare lo sguardo verso le montagne in lontananza. I profili sfalsati delle cime, combinati con la foschia atmosferica, creano livelli che digradano verso lo sfondo e accentuano il senso di profondità dello scatto. Un diaframma chiuso ha esteso la profondità di campo ad accogliere tutto il necessario».

3 – Altezze diverse

fotografia di paesaggio
© Mark Bauer

«Scattare dal basso, per una visione dal terreno, dà più impatto a una composizione. Questa foto è stata realizzata con la fotocamera quasi a contatto con la sabbia. In questo modo il primo piano guadagna grande enfasi. Inoltre, la prospettiva lineare viene esaltata e, in cambio, viene ridotta la presenza del campo medio, un po’ pasticciato».

4 – Controlliamo la composizione: un must per la fotografia di paesaggio

Non concentriamoci sui dettagli. Controlliamo le forme del paesaggio e la loro interazione.

5 – Punti focali chiari

Includere un ovvio punto di interesse in una porzione chiave dell’inquadratura dà più struttura alla composizione.

6 – Fotografia di paesaggio e profondità di campo

Per estendere la profondità di campo, scattiamo con un grandangolo a diaframma chiuso. Impostiamo il punto di fuoco sulla distanza iperfocale.

7 – Angolazioni teatrali

Non inquadriamo automaticamente dall’altezza degli occhi. Abbassiamoci o cerchiamo un punto di vista sopraelevato per vedute più dinamiche.

8 – Brutto tempo

In pessime condizioni meteo possiamo realizzare scatti molto drammatici, ma teniamo a portata di mano una copertura impermeabile.

 

Leggi anche
8 consigli pro per fotografare gli animali


Latest from Digital Camera

0 0,00
Go to Top