Sony allarga la gamma delle sue ottiche full-frame con un luminoso teleobiettivo f/1.8 a focale fissa. Il nuovo 135 mm

Sony FE 135mm f/1.8 GM: semplicemente indispensabile

Sony FE 135mm f/1.8 GM: le mirrorless Alpha full-frame hanno un nuovo straordinario compagno

Sony allarga la gamma delle sue ottiche full-frame con un luminoso teleobiettivo f/1.8 a focale fissa. Il nuovo 135 mm (nome in codice SEL135F18GM) non può mancare nella borsa del professionista e dell’appassionato: fa parte della prestigiosa famiglia G Master e come tale è pronto a regalare una formidabile resa dei dettagli anche a piena apertura e un bokeh altrettanto straordinario – l’ideale per i ritratti.
L’obiettivo con innesto “E” del marchio giapponese vanta uno schema ottico innovativo capace di cancellare virtualmente i difetti ottici comuni a tutti gli obiettivi: comprende, tra gli altri, elementi in prestigioso vetro XA (eXtreme Aspherical) e Super ED (Extra-low Dispersion) che, in abbinamento con le migliori tecnologie Sony, compensano l’aberrazione cromatica assiale, riducono al minimo la dispersione dei colori e massimizzano la risoluzione. A migliorare ulteriormente la nitidezza e a ridurre riflessi e ghosting provvede il collaudato rivestimento antiriflesso ai nanocristalli di Sony.

Il Sony FE 135mm f/1.8 GM misura 127×90 mm e pesa “solo” 950 grammi. Può montare filtri da 82 mm.

Sony FE 135mm f/1.8 GM: autofocus velocissimo

L’ottica full-frame garantisce la massima definizione su tutta l’inquadratura e, grazie al diaframma costituito da ben 11 lamelle, assicura uno sfocato morbido e naturale che fa dell’obiettivo uno strumento perfetto anche per i fotografi di matrimoni ed eventi. Senza dimenticare chi ama sport e azione: il SEL135F18GM integra un doppio gruppo flottante di messa a fuoco, con un totale di quattro motori XD lineari SSM, per un’operatività velocissima e silenziosa, e un tracking accurato dei soggetti in rapido movimento. Non c’è lo stabilizzatore, ma si presume che il 135 mm, visto il target di riferimento, sarà montato su ammiraglie Alpha di ultima generazione, già provviste di sistema di stabilizzazione interno. Il barilotto, compatto e relativamente leggero (non supera il chilogrammo) dispone di un anello dei diaframmi per il controllo diretto dell’apertura, una grossa ghiera per la messa a fuoco manuale con corsa fluida e precisa (l’ideale per le riprese video), un limitatore della corsa AF su tre posizioni, due pulsanti “hold” personalizzabili e lo switch per la selezione della modalità di messa a fuoco.

Per resa del dettaglio e sfocatura morbida e naturale, l’ottica è perfetta per i fotografi di matrimonio.

Il Sony 135mm f/1.8 G Master sarà in vendita da aprile a un prezzo di listino di circa 2.200 €

La presentazione del tele è stata l’occasione per conoscere Ken Morisawa, nuovo Vice president and Head of Digital Imaging di Sony Europe.

Latest from Digital Camera

0 0,00
Go to Top