“ El Señor de los Milagros en Milán”: la nuova mostra di Giorgio Galimberti

Il Consolato Generale del Perù a Milano ospita la mostra fotografica “ El Señor de los Milagros en Milán” di Giorgio Galimberti, a cura di Paola Romano, dedicata ad una delle manifestazioni di fede popolare più grandi al mondo.
Piazza Duomo a Milano si colora di viola per la commemorazione del Señor de los Milagros. Così è apparsa all’improvviso, in una calda domenica di ottobre, la piazza simbolo della città, immersa in una processione antica, espressione della devozione del popolo peruviano: l’immagine del Signore dei Miracoli trasportata a spalla, su una portantina, anda, sostenuta dai membri della Confraternita “Hermandad del Señor de los Milagros”. La particolare andatura dà il ritmo e la sonorità dell’evento, ne accresce il coinvolgimento. Il dipinto, raffigurante Gesù crocifisso con una colomba bianca, si dice sia stato realizzato da uno schiavo angolano sul muro di una chiesa di Lima e che sia sopravvissuto intatto al devastante terremoto, che rase al suolo la città nel 1655. Da allora è ininterrottamente venerato, anche dalle comunità peruviane sparse per il mondo, a sottolineare il forte legame con la terra d’origine ed il loro fervore relogioso. Le fotografie di Giorgio Galimberti colgono l’attimo del movimento, gli sguardi intensi delle donne, quelli fieri e antichi degli uomini che portano il dipinto, l’incenso che conferisce solennità e intensità al rito, e poi Milano che accoglie e racchiude l’evento in uno spazio atemporale. I toni potentemente contrastati sottolineano la molteplicità di sguardi della folla che anima il momento, catturando le espressioni dei volti e restituendone l’intensità.

La mostra aprirà al pubblico l’11 ottobre e rimarà aperta fino all’ 8 novembre nella sede del Consolato Generale del Perù, in via Fabio Filzi 23.
Sarà possibile visitarla dal lunedì al venerdi dalle ore 11 alle 13 e dalle 15 alle 17.