Cristina Fontana

Fuori Fuoco: proclamati i vincitori del concorso promosso da Caffè Moak

Proclamati i vincitori della VI edizione di Fuori Fuoco, prestigioso concorso internazionale di fotografia promosso da Caffè Moak. L’iniziativa, nata da un’idea di Moak Cultura, ha lo scopo di sostenere gli artisti favorendo il loro inserimento nel panorama culturale nazionale e internazionale. Tre scatti per raccontare una storia e illustrare l’essenza del caffè attraverso persone, oggetti, luoghi e colori. Contando sul sostegno di Fujifilm (partner tecnico), l’iniziativa offre la possibilità di presentare un mini-reportage dall’alto contenuto creativo. Creare nuovi presupposti per intrecciare incontri e connessioni culturali in ambiti diversi della vita e della quotidianità, far conoscere le capacità di eclettici talenti, anche se sconosciuti, e diffonderne il bagaglio intellettuale attraverso la fotografia è l’investimento che si prefigge il progetto Moak Cultura attraverso il concorso.

Fuori Fuoco: Cristina Fontana vince con Ri_Nascita

La vittoria è andata a Cristina Fontana che così commenta il suo progetto, “Ri_Nascita”: «Ho reinterpretato il caffè nei suoi tre stadi (chicco, macinato, bevanda) associandoli a tre passaggi che portano a una Ri_nascita. Sensualità che porta alla gestazione nella terra e alla Ri_nascita. Ri_nascita di energia, di vigore intellettuale, ritualità sociale o di un nuovo inizio, luce nuova Ri_nascita che ho chiamato alba». Questa la motivazione della giuria: “Per aver saputo raccontare con precisa eleganza una storia lineare dedicata al caffè; per aver messo in scena una sequenza fotografica coinvolgente e con un linguaggio sintetico e fortemente simbolico”. Secondo classificato Samuel Pepe con “Tostatura 120 BPM”; terzo classificato Mario Scrimieri con “La storia di un caffè, in un caffè”. A Matteo Capone, con il trittico “Qahwa”, è andato il premio “Categoria Studenti”, un workshop organizzato dall’Accademia de Il Fotografo.


Latest from Eventi

0 0,00
Go to Top