Accadde oggi: La Conferenza di Yalta. Uniti contro la Germania nazista

La Conferenza di Yalta. Uniti contro la Germania nazista

Si apre in Crimea la Conferenza di Yalta: una foto immortala i capi politici dei tre principali Paesi alleati – Franklin Delano Roosevelt, Winston Churchill e Josif Stalin – riuniti ancora una volta, la seconda dall’inizio della Seconda guerra mondiale, per decidere il futuro della Germania nazista e l’assetto del mondo che si apprestava a uscire dal conflitto. I tre leader si accordarono sulla richiesta della resa incondizionata della Germania, stabilendo l’istituzione di quattro zone di occupazione che sarebbero state controllate da Stati Uniti, Unione Sovietica, Gran Bretagna e Francia. Considerata da molti studiosi l’ultimo vero momento di collaborazione tra gli Alleati, che gettarono anche le basi per la nascita dell’Organizzazione delle Nazioni Uniti, la Conferenza di Yalta è vista da molti come l’inizio di quella contrapposizione tra Ovest ed Est che avrebbe diviso il mondo per i successivi quarant’anni


Latest from Evidenza

0 0,00
Go to Top