M.G Romiti
M.G Romiti

“Il viaggio attraverso un obiettivo fotografico e una pagina da scrivere” al Salone della Cultura 2019

“Il viaggio attraverso un obiettivo fotografico e una pagina da scrivere”

La Fotografa e Travel Blogger Maria Giorgia Romiti al Salone della Cultura 2019.
Maria Giorgia Romiti, classe 1984, romana, è una fotografa che ama viaggiare e scrivere. È stato proprio a partire da queste tre passioni, la fotografia, il viaggio e la scrittura, che ha costruito la sua vita e la sua carriera professionale. Ha iniziato a scattare giovanissima, le sue prime foto dall’altra parte dell’obiettivo, risalgono ai tempi dei banchi di scuola. Nel tempo si è dedicata alla fotografia di moda, ha collaborato con importanti personaggi nel mondo fashion così come con prestigiose riviste. Ha da sempre amato l’arte e la cultura tanto conseguire, dopo la laurea magistrale in Lettere e Filosofia, un master al Sotheby’s Institute of Art di Londra, in Art Business. Da qualche tempo, scrive per il magazine Ulisse, tenendo una rubrica dedica- ta al viaggio, recensendo per il pubblico mete internazionali da togliere il fiato; nell’ultimo numero racconta Tel Aviv, sì esatto racconta non descrive, perché la sua scrittura, anche se si tratta di recensioni, è un vero e proprio racconto in cui immergersi e perdersi.

La Fotografa e Travel Blogger Maria Giorgia Romiti al Salone della Cultura 2019

Da persona eclettica e piena di risorse quale è, nel 2016 decide di aprire My Wanderlust Notes, un blog, un diario virtuale, un taccuino di appunti di viaggio non da custodir  gelosamente, ma da mettere a disposizione del suo pubblico che ogni giorno, diventa sempre più numeroso. La pagina del suo blog su Instagram conta più di 13 mila flower che la seguono interagendo con lei, attraverso domande e richieste di consigli. Itinerari di viaggio, pensieri, emozioni e spunti sono racchiusi negli spazi del blog. I suoi spunti di viaggio così come le sue proposte, sono sempre più tendenti al Green e all’Eco compatibilità, perché viaggiare senza prestare attenzione all’ambiente, per lei non ha senso. “Ad ogni viaggio portiamo a casa tanta ricchezza, ritengo sia giusto restituire qualcosa alla natura almeno in termini di riguardo e rispetto”. Maria Giorgia Romiti parteciperà alla terza edizione del Salone della Cultura, la kermesse milanese che si terrà il 19 e 20 gennaio 2019 presso gli spazi di Super- Studio Più, in una duplice veste: quella di fotografa, da una parte, con una mostra dedicata al viaggio, mostrando al pubblico immagini inedite di viaggi; dall’altra parte come relatrice, con una conferenza dedicata al tema del “Travel” e all’attività di Travel Blogger con un occhio di riguardo verso il rispetto dell’ambiente. La concezione del viaggio ha quindi per lei un valore diverso, più profondo e introspettivo. “Ridurre il tutto a postare delle foto e raccontarne il contenuto a parole non ha molto senso, è riduttivo. Credo sia doveroso approfondire e parlare di temi più concreti”.

Salone della Cultura
www.salonedellacultura.it
segreteria@salonedellacultura.it