Broken Songlines di Monika Bulaj

Monika Bulaj: “Broken Songlines nasce dall’incontro con l’altro”

Abbiamo intervistato Monika Bulaj in occasione dell’anteprima del Festival della Fotografia Etica di Lodi che, fino al 27 ottobre, ospita il suo ultimo lavoro “Broken Songlines”. Dedicato alle minoranze religiose – che stanno scomparendo sotto i nostri occhi, privando il mondo della loro preziosa diversità – il progetto è un mosaico che nasce dall’incontro con l’altro, dal dialogo, dal cammino percorso al fianco «delle persone, dei pellegrini, dei nomadi, delle persone che fuggono». Monika Bulaj sarà a Lodi sabato 26 ottobre per la performance teatrale dal titolo “Broken Songlines – Tre Manoscritti” di cui è autrice e interprete (Ridotto Teatro alle Vigne, ore 21) e domenica 27 ottobre per il workshop “Un metodo maieutico” (ore 16) e la visita guidata alla mostra (ore 18).

 

 

 


Latest from Evidenza

0 0,00
Go to Top