Bottega Immagine e Letture portfolio: presenta il tuo lavoro ad alcuni dei più accreditati esperti del settore

Bottega Immagine, in collaborazione con il Fotografo e EyesOpen! Magazine, organizza una giornata dedicata alle letture portfolio.
Sarà un momento importante di crescita e condivisione durante il quale potrete incontrare docenti qualificati come Giovanni Pelloso, critico del Corriere della Sera, professore universitario e co-direttore de il Fotografo, e Barbara Silbe, critica e giornalista che scrive di fotografia per il quotidiano Il Giornale, per il Fotografo ed è direttore responsabile di EyesOpen! Magazine. I lettori vi aiuteranno ad analizzare, editare, selezionare il corpus di immagini che porterete con voi, e valuteranno eventualmente autori per future pubblicazioni sui loro canali stampati o digitali.

Letture Portfolio a Bottega Immagine: presenta il tuo lavoro fotografico ad alcuni dei più accreditati esperti del settore!

Vi consigliamo di scegliere il percorso professionale di ogni docente e scegliere a chi rivolgervi in base alla direzione che vorrete dare al vostro progetto: partecipare a una mostra, pubblicare un libro o realizzare un dummy, concorrere a un premio nazionale o internazionale o, magari, semplicemente, avere un parere per chiarirvi le idee e capire come collocarvi. Controllate qui sotto le competenze di ogni docente prima di decidere.
La durata di ogni lettura è di 30 minuti circa. E’ preferibile portare il portfolio stampato, in alternativa su supporto digitale (notebook, chiavetta, tablet). Sono consigliate un minimo di 10 e un massimo di 30 immagini.

Letture Portfolio con Barbara Silbe e Giovanni Pelloso

Barbara Silbe vive e lavora a Milano. Co-fondatrice e direttore responsabile della rivista di cultura fotografica EyesOpen! Magazine (www.eyesopen.it), scrive di arte, fotografia, tecnologia, cultura e turismo anche sulle pagine del quotidiano il Giornale, dove è assunta dal 1989. Ha inoltre collaborato, o collabora tutt’ora, con varie testate, tra cui Style, Il Fotografo, Arbiter, OMagazine, Espansione, Digitalic, Donna Moderna e altre.  Sempre in ambito fotografico si occupa anche di critica, letture, workshop e photo tutoring. Ha partecipato a numerose giurie di premi fotografici locali, nazionali e internazionali e ha ideato, coordinato e diretto l’asta “La Fotografia diventa Nobile”, che ha visto coinvolti 178 autori italiani e stranieri per una raccolta fondi benefica (25mila euro la cifra finale) a favore di Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica onlus. Tiene seminari, workshop, lezioni, talk e letture portfolio a Milano e in altre città italiane e sessioni di photoediting anche a distanza, tramite la piattaforma Skype.

Giovanni Peloso ègiornalista e critico di fotografia del Corriere della Sera per il settimanale ViviMilano e per le pagine milanesi del quotidiano, è docente all’Accademia di Belle Arti di Brera per il Master in Fotografia e al Raffles Milano Istituto Moda e Design con il corso Storia e critica della fotografia. È staff editor e caporedattore de Il Fotografo, NPhotography, Photo Professional e Digital Camera. Co-autore del Dizionario mondiale della fotografia (Rizzoli/Contrasto, 2002), si occupa di sociologia dei consumi e di pubblicità, tra teoria e prassi. Docente a contratto, dal 2005 svolge attività didattica e di ricerca presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo dell’Università IULM di Milano.
Le ultime mostre curate tra il 2018 e il 2019 sono Beyond the Portrait di Greg Gorman, Humanscape di Giuseppe Mastromatteo, Le Temps Retrouvé di Alain Laboile e Polaroids and more di Gian Paolo Barbieri.

Letture Portfolio: informazioni utili

Sabato 14 dicembre 2019
Via Carlo Farini 60 – Milano
Tel. +39 02 49766208
Costi: € 30 una lettura, € 50 due letture.
Il pagamento avverrà o su appuntamento prima dell’evento o il giorno stesso in sede, prima di ogni lettura.
Prenotatevi direttamente a questa mail info@bottegaimmagine.it oppure telefonando allo 02.49766208 indicando gli orari e i lettori di preferenza e attendendo conferma dell’avvenuta iscrizione. La pausa pranzo sarà dalle 13 alle 13.30.

Per maggiori informazioni clicca qui 


Latest from Da non perdere

0 0,00
Go to Top