V-J Day a Times square, New York, 15 agosto 1945 - The LIFE Picture Collection/ Alfred Eisenstaedt/ ©Gettyimages

Alfred Eisenstaedt: il bacio più famoso della storia

Alfred Eisenstaedt

Improvvisamente un bacio tra la folla che festeggia la fine della Guerra, a poche ore dall’annuncio del Presidente Truman della firma della resa del Giappone. È il giorno della Vittoria. Ma chi sono i due protagonisti di questo bacio col casquet? Non è questo che conta e Eisenstaedt non ha avuto tempo per chiederlo. L’energia che sprigiona la coppia effimera, incurante di chi guarda sorridendo, è la forza della vita dopo anni di guerra e morte. È la gioia del ritorno a casa per sempre, ed è questo che cattura Eisenstaedt con la sua abilità di grande fotografo. Un’immagine che diventa simbolo di pace proprio grazie ai 2 protagonisti, un marinaio e un’infermiera, in cui tutti gli Stati Uniti si riconoscono. La fotografia, scattata a New York sulla 5th Avenue,l’arteria principale della città dove sfileranno i soldati per la parata della Vittoria, diventerà tra le più celebri di ogni tempo, fino ad essere il soggetto di una statua, spunto per numerosissime pubblicità e citazioni cinematografiche. È una delle fotografie più note di Alfred Eisenstaedt.

Immagine in evidenza V-J Day a Times square, New York, 15 agosto 1945 – The LIFE Picture Collection/ Alfred Eisenstaedt/ ©Gettyimages