FRANCE. Paris. 1989

Nasce il grande fotografo Elliott Erwitt: è il 26 Luglio 1928

Nelle fotografie di Elliott Erwitt non c’è un’attenzione particolare per il paesaggio; il suo occhio s’indirizza alla figure umane e sugli animali, per lui riflessi inconsapevoli delle abitudini degli uomini. Erwitt è nato nel 1928 in Francia da una famiglia di emigranti russi. Ha trascorso la sua infanzia in Italia, sino al ritorno in Francia e poi al definitivo trasferimento negli Stati Uniti ed in particolare a New York. Nel 1953 entra a far parte della celebre agenzia fotografica Magnum Photos.E’ universalmente annoverato tra i grandi maestri della fotografia mondiale di tutti i tempi. Il suo stile inconfondibile, caratterizzato dal bianco e nero e dal carattere ironico, è sempre mosso da un unico grande dogma: l’osservazione acuta della realtà circostante. Molte delle sue foto appartengono oramai al patrimonio visivo del secolo scorso. Celebri i suoi ritratti a personaggi storici come Marylin Monroe. Pur spaziando tra continenti, generi e decenni diversi, le fotografie di Elliott Erwitt  si caratterizzano per uno stile immediatamente riconoscibile, spontaneo e originale, privo di qualunque artificio.

 


Latest from Grandi Autori

0 0,00
Go to Top