13 Aprile 2021 di Redazione Redazione

In questa rubrica vi proponiamo dodici progetti fotografici dedicati a quattro elementi: acqua, ghiaccio, fuoco e luce. Sono un’occasione per far crescere la vostra creatività e per affinare la tecnica. Oggi scopriamo un nuovo: il ghiaccio.

3 progetti fotografici con il ghiaccio

#1 – Congeliamo un fiore

Versiamo un paio di centimetri d’acqua in una vaschetta da gelato e infiliamola in freezer. Quando solidifica, poggiamo un fiore sul ghiaccio e aggiungiamo abbastanza acqua da coprirlo. Congeliamo ancora e avremo un fiore incastonato in un blocco di ghiaccio. Estraiamo il blocco dalla vaschetta, poggiamolo su uno sgocciolatoio e montiamo la fotocamera sul treppiede. Illuminiamo il ghiaccio con una torcia, proviamo angolazioni diverse e in un attimo ci ritroveremo con una serie di diverse composizioni possibili.

#2 – Le texture di un finestrino ghiacciato

progetti fotografici

Quando le temperature notturne calano, l’umidità nell’aria disegna motivi e texture sui finestrini delle auto. Possiamo provare a fotografarle con un normale obiettivo di kit, variando angolazione e altezza per trovare il giusto contrasto. Scattiamo in RAW ed esponiamo a priorità di diaframma, partendo da f/11. In fase di conversione RAW, riduciamo Ombre e Neri per accentuare il contrasto. Lavoriamo sulla temperatura del colore per introdurre un’atmosfera fredda e azzurra.

Progetti fotografici #3 – Splash!

Per realizzare un classico still life da studio ma… senza uno studio, fissiamo una federa bianca tra muro e piano di lavoro, in modo da formare una curva delicata. Con la fotocamera su treppiede, inquadriamo un bicchiere d’acqua con una fetta di limone. Teniamoci al livello del bicchiere, ma lasciamo spazio per lo spruzzo. Posizioniamo un flash esterno su un lato, puntato verso lo sfondo (non verso il bicchiere).

progetti fotografici

Passo 1 – Prepariamo lo scatto
Impostiamo il flash perché si attivi in remoto in modalità TTL. A priorità di diaframma, selezioniamo f/11. Usiamo la funzione di compensazione dell’esposizione per sovraesporre di +1 stop. Eseguiamo uno scatto di prova per controllare che lo sfondo venga bianco puro. Se non lo è, aumentiamo la compensazione.

Passo 2 – Catturiamo l’attimo giusto
Prendiamo dei cubetti di ghiaccio e lasciamoli cadere nel bicchiere da appena fuori dall’inquadratura. Scattiamo appena toccano la superficie per catturare lo spruzzo, congelato dal flash. Un cavo di scatto ci renderà le cose più facili, ma non è indispensabile. Sperimentiamo con lanci da altezze diverse.

 

Scopri anche 3 progetti fotografici con l’acqua

Lascia un commento