15 Ottobre 2021 di Redazione Redazione

Che cosa dobbiamo sapere per fotografare gli animali? Ecco una serie di domande e risposte che vi offriranno spunti e suggerimenti per eccellere nella fotografia naturalistica.

Fotografare gli animali #4 Creatività

Proviamo nuove tecniche per portare la nostra fotografia a un livello superiore.

1 – Non c’è il rischio di annoiarsi seguendo sempre lo stesso animale?

C’è tutta un’altra soddisfazione nel fotografare un soggetto per un’intera stagione. Scegliamo un animale che viva nei nostri dintorni, per poter ripetere frequenti visite. Studiamone i comportamenti. Molti sono territoriali e abitudinari, e questo significa che ci permettono di pianificare con maggiore sicurezza le nostre sessioni.

2 – Come faccio ad avvicinarmi agli animali senza farli spaventare?

Il grandangolo è ideale per fotografarli nel loro ambiente naturale. Impongono però che la fotocamera sia più vicina al soggetto, per non riprenderlo troppo piccolo nell’inquadratura. Per non spaventare gli animali, montiamo la nostra fotocamera in un punto sicuro e usiamo un sistema di comando remoto per avviare le esposizioni a distanza.

3 – Non rischio di annoiare fotografando sempre lo stesso animale?

Quando lavoriamo su una sola specie, è importante trovare un modo di dare più varietà alle immagini. Possiamo tornare negli stessi posti in diversi periodi del giorno e dell’anno e in differenti condizioni meteo.

fotografare gli animali

Proviamo anche a variare gli effetti di luce, per esempio sfruttando il controluce per sottolineare con un alone caldo la pelliccia degli animali e aggiungere un po’ di atmosfera.

4 – Variamo la composizione

Cerchiamo anche di differenziare le composizioni sfruttando lunghezze focali diverse. Anche da una sola posizione di scatto, possiamo ottenere molte immagini diverse con una semplicissima zoomata.

Realizzato qualche buon ritratto, cambiamo lunghezza focale e passiamo a scatti ambientati. Oppure dedichiamoci a inquadrature minimaliste. Uno zoom 100-400 mm permette di ottenere sia vedute più estese sia di riempire l’inquadratura con i primi piani dei soggetti.

 

Leggi anche
Fotografare gli animali: domande e risposte #1
Fotografare gli animali: domande e risposte #2
Fotografare gli animali: domande e risposte #3

Lascia un commento