12 Ottobre 2021 di redazionesf

Grazie a due strumenti di Lightroom, cursore Neri e cursore Ombre, possiamo mettere in risalto i dettagli nelle aree più scure di un’immagine.

Il cursore Neri

Questo cursore controlla la parte più scura della foto. Spingendolo verso sinistra, scurisce ulteriormente i dettagli aumentando il contrasto e di conseguenza la saturazione. Esagerare in modo deliberato con questa funzione prende il nome di “schiacciamento dei neri”.

Se al contrario spostiamo a destra il selettore, l’immagine si schiarisce perdendo mano a mano contrasto.

Lightroom

1 – Il ritratto di partenza è pronto per agire sul cursore Neri. Abbiamo già applicato alcune regolazioni di base che ne migliorano i toni.

2 – Riducendo il valore del selettore Neri, li “schiacciamo” leggermente. Contrasto e saturazione aumentano di conseguenza.

Lightroom

3 – Con i Neri regolati a -100, abbiamo completamente oscurato la foto, sacrificando i dettagli per ottenere più drammaticità.

4 – Spostando Neri all’opposto, vale a dire a +100, l’immagine è notevolmente più chiara, ma meno contrastata e satura.

5 – Regolando Neri a +26, otteniamo un risultato bilanciato che corrisponde a una versione leggermente più luminosa di quella iniziale.

Lightroom e le Ombre

Alzare il valore del cursore Ombre è un sistema abbastanza efficace per accentuare i dettagli e migliorare la luminosità di una scena. Ombre a +100, se impiegato con Luci a -100, può dar luogo a una “falsa mappatura” delle tonalità che ha una buona resa soprattutto nei paesaggi.

Tuttavia, riducendo il contrasto, l’azione in positivo su Ombre deve corrispondere anche a un abbassamento del valore Neri. Teniamo poi presente che incrementare le ombre corrisponde a rimuovere dettagli e colori nelle aree più scure.

Lightroom

1 – Ecco la nostra immagine di partenza con alcune regolazioni applicate nella scheda Base. Ombre è a 0 e alcune aree più scure sono tagliate.

2 – Portando Ombre a -100, notiamo un accentuarsi delle aree tagliate. Tuttavia, ci sono ancora zone scure con dettagli e colori.

Lightroom

3 – Portando Ombre a +100, l’immagine assume maggiore luminosità e si arricchisce di dettagli. Forse manca solo un po’ di contrasto.

4 – Regolando il valore a +70, le ombre si schiariscono rispetto alla versione originale, ma mantengono comunque le loro proprietà.

5 – Per mostrare l’interazione di Neri con Ombre, portiamo il primo cursore a -25, migliorando così contrasto e saturazione.

Lascia un commento