13 Aprile 2021 di Redazione Redazione

Una rubrica dedicata alle foto più famose. Quelle che hanno cambiato per sempre il nostro modo di pensare la fotografia. E che sono entrate nell’immaginario collettivo.

Le foto più famose #7

Stiamo osservando una fotografia a colori prima ancora che la fotografia a colori fosse inventata. Come è possibile? Per chi ama la Storia della fotografia questo è tra i paesaggi più suggestivi che si siano mai ottenuti. Per chi ama la monetizzazione dell’arte è tra le fotografie più pagate nella storia delle aste, battuta a 2.900.000 $ nel 2006.

Ne sono noti solo tre esemplari. Ognuno è diverso dall’altro perché la tecnica di stampa è quella della gomma bicromata: un’emulsione fotosensibile, in cui sono stati inglobati dei pigmenti, che è stata stesa a mano sulla carta dallo stesso autore. Ecco l’incredibile effetto pittorico di questo chiaro di luna scattato da Edward Steichen nel 1904 a Mamaroneck, nello stato di New York.

The Family of Man

Steichen dal 1947 al 1962 fu responsabile del settore fotografia del MoMA. Ideò e curò la mostra The Family of Man (1955). Tra circa 2 milioni di fotografie di migliaia di fotografi giunte da tutto il mondo, ne scelse 503. La mostra fece il giro del pianeta, vista da 9 milioni di persone, e ancora oggi si può visitare a Clervaux, in Lussemburgo, in allestimento permanente perché inserita dall’UNESCO nella lista de Le Memorie dell’Umanità.

L’autore

foto più famose

Edward Steichen (1879-1973). Esponente del pittorialismo, con Stieglitz fonda nel 1905 la Littles galleries of Photo-Secession (in seguito la 291) e la rivista Camera Work. Durante la Grande Guerra è tra i primi a fotografare dagli aerei da ricognizione. Questo cambia anche la sua fotografia che diventa modernista. Apprezzato ritrattista, è fotografo capo della Condé Nast dal 1923 al 1938.

Nel 1941, richiamato nella Marina Militare come responsabile del dipartimento fotografico nel Pacifico, realizza diversi documentari tra i quali The Fighting Lady con cui vince l’Oscar nel 1945.

Leggi anche Le foto più famose #6: Muybridge

Lascia un commento