Bruce Weber

Nasce Bruce Weber, celebre fotografo di moda: è il 29 marzo del 1946

Bruce Weber, il celebre fotografo di moda, specializzato in particolare nel nudo maschile, è cresciuto a Greensburg, una piccola città agricola e mineraria della Pennsylvania. Fu il padre, fotoamatore, ad avvicinarlo alla fotografia. Nel 1966, trasferitosi a New York studia cinema e fotografia. Sarà Lisette Model, incontrata in un caffè del Greenwich Village, ad accoglierlo alla New School for Social Research. Si mantenne, nel periodo della formazione, come modello per vari fotografi, tra cui Richard Avedon, Jerry Schatzberg e Bill Connors. Del 1974 è la sua prima mostra personale alla Razor Gallery di New York. Alla fine degli anni Settanta pubblica le sue prime fotografie di moda su GQ e inizia a firmare delle campagne per Calvin Klein che desteranno scandalo e stupore. A Vogue arriva agli inizi degli anni Ottanta. In quel decennio di eccessi e di celebrazione del benessere dominano nella fotografia di moda immagini super patinate che urlano lo stile di vita sfarzoso. È conosciuto dal grande pubblico per le fotografie pubblicitarie eseguite per Gianni Versace, Calvin Klein, Gucci, Louis Vuitton, Giorgio Armani, Ralph Lauren, Chanel, Salvatore Ferragamo e per i suoi lavori sulle pagine di Vogue, GQ, Vanity Fair, Elle, Life, Interview, W, Esquire e Rolling Stone – è tra i primi fotografi a scoprire e a lanciare a livello internazionale la supermodella Eva Riccobono –. In carriera ha firmato anche alcuni video clip in campo musicale per i Pet Shop Boys e Chris Isaak. Il suo stile si caratterizza per un uso raffinato dell’immagine del corpo umano, offrendo, dietro a ogni scatto, una originalità e una sensibilità artistica particolari


Latest from LATESTHIGHLIGHTS

0 0,00
Go to Top