13 Gennaio 2021 di Redazione Redazione

Per ottenere ritratti perfetti, con la giusta illuminazione, un pannello riflettente è quello che ti serve! È ideale anche per still life, macro e ogni altro tipo d’immagine in cui il soggetto non sia troppo grande e ci si possa avvicinare abbastanza. Il pannello riflettente è fondamentale in tutte quelle situazioni in cui si ha una sola sorgente di luce forte, come una finestra o una lampada isolata, e c’è bisogno di bilanciarla aggiungendo luce dall’altro lato in modo da non fare apparire le ombre troppo dense. Tutto quello che devi fare è posizionare il pannello sul lato opposto del tuo soggetto in modo da riflettere la luce nelle zone d’ombra più scure.

In commercio esiste un’ampia varietà di pannelli riflettenti. Per esempio quelli dorati rendono la tonalità della pelle calda e affascinante nei ritratti, mentre quelli argentati producono una luce vivace e scintillante. In alternativa, puoi costruirti un pannello riflettente da solo o utilizzare un foglio bianco o qualsiasi altra superficie riflettente invece di un pannello vero e proprio. Infine puoi utilizzare uno specchio, che in pratica riprodurrà un’immagine speculare della sorgente di luce principale.

Pannello riflettente: come usarlo nei ritratti

1 – Tieni e scatta

Se stai scattando un ritratto in primo piano, potresti essere vicino abbastanza da tenere il pannello in mano senza alcun aiuto. Se la luce arriva da sinistra, incrocia le mani e poggia la mano con cui tieni la macchina fotografica sul polso sinistro. Comunque assicurati di non essere così vicino da deformare i lineamenti del tuo soggetto.

2 – Prova colori differenti

I pannelli bianchi sono un buon punto di partenza, ma prova anche altri colori. Questo pannello riflettente dorato produce un tono ricco e molto caldo che dà all’incarnato pallido un piacevole look in stile abbronzatura. Alcuni pannelli commerciali hanno una finitura argentata che produce una luce brillante e scintillante.

3 – Procurati un assistente

Avere qualcuno che può tenere il pannello riflettente fa una grande differenza. Non solo ti consente di maneggiare la fotocamera con tutte e due le mani, ma ti permette anche di allontanarti e utilizzare una focale più lunga. Questo produce una prospettiva più piatta per i tuoi ritratti.

4 – Il riflesso negli occhi

Il riflesso della tua sorgente di luce negli occhi del soggetto è ciò che dona agli occhi lucentezza e splendore. Sposta il pannello riflettente fino a quando non ottieni l’effetto desiderato.

Lascia un commento