21 Luglio 2021 di Redazione Redazione

La fotografia newborn richiede pazienza e un po’ di fortuna! Ecco come approcciare una sessione, con consigli su impostazioni di scatto, ottiche e luci.

Fotografia newborn: mettiamo i piccoli a loro agio

fotografia newborn

1 – Lenzuola e accessori

Per ottenere un impatto moderno, un ruolo molto importante è giocato dalla scelta dei colori e delle texture giuste per il fondale. Berrettini e coperte sono ottimi modi di aggiungere tocchi di colore e trame interessanti.

2 – Controlliamo le impostazioni

Il tempo in genere non è illimitato. I bambini devono mangiare, i genitori sono stanchi e incombe sempre la minaccia di un cambio pannolini. Vale la pena di avere la fotocamera pronta prima di portare i bambini sul set. Usiamo un giocattolo più o meno delle loro stesse dimensioni e controlliamo che luce, fondale e impostazioni di scatto siano perfetti.

3 – Dirigiamo la luce

La luce naturale di una finestra, morbida e delicata, è ideale per i bambini. Come in qualsiasi tipo di ritratto, la direzione da cui proviene è fondamentale. È una luce che forma punti di luce alta e ombre e che dà profondità ai tratti del soggetto. Una luce laterale è la soluzione che più dona.

4 – Bilanciamola con il riflettore

Un semplice pannello riflettente è molto utile per imbrigliare la luce di una finestra. Riempiendo le ombre, riduce il contrasto e crea un’illuminazione più delicata. Se abbiamo un modello con superfici di diversi colori, in questo caso bianca e argentata sono le più indicate. I pannelli dorati introducono una componente “calda” in questo caso eccessiva.

5 – Impostazioni di scatto

Esponiamo in manuale con un tempo di scatto di 1/200 di secondo e ISO automatici. La funzione ISO Auto adatterà la sensibilità al meglio per darci un risultato corretto. Apriamo il diaframma intorno a f/3.5, non di più, per non ridurre troppo la profondità di campo e rischiare di avere elementi importanti fuori fuoco.

6 – Scegliamo l’ottica

È essenziale procurarsi un obiettivo con un’ampia massima apertura di diaframma per sfocare morbidamente lo sfondo. Le ottiche a focale fissa sono un’ottima soluzione: in genere offrono aperture ampie e qualità ottiche eccellenti. Per questo tutorial, sono stati usati obiettivi Nikon 50 mm f/1.4 e Nikon 105 mm f/2.8 Macro.

Fotografia newborn: i consigli pro

1 – Giochiamo con i suoni

I neonati passano il tempo dormendo, ma qualsiasi movimento può disturbare il loro sonno. Il “rumore bianco” è perfetto per rilassarli, perché ricrea i suoni della pancia della mamma. Possiamo cercare una traccia in rete e riprodurla dal tablet o dallo smartphone.

2 – Riscaldiamo la stanza

Se prevediamo di scoprire o spogliare i piccoli, dobbiamo riscaldare bene la stanza in cui scattiamo. La temperatura deve essere tale che a noi adulti basti una maglietta. Portiamo con noi una stufetta o un calorifero elettrico e, se necessario, posizioniamolo vicino al set.

 

Leggi anche
Tutti i segreti della fotografia newborn #1

Lascia un commento