Michael Stipe
Caroline Wallner and Lucille Reback © Michael Stipe

Michael Stipe: un nuovo volume tra fotografia e sonoro

Esce in libreria il 15 aprile il nuovo libro fotografico di Michael Stipe. 170 fotografie scattate dall’artista come riflessioni sulla pandemia e 16 tracce audio in cui Michael Stipe svela i retroscena e molti aneddoti alla base della nascita del libro. Il volume è edito dalla casa editrice Damiani in collaborazione con GOODmood editore.

Michael Stipe: ode alla resilienza

Nel libro Michael Stipe affronta i concetti della resilienza e della vulnerabilità umana. Esaltando la forza e lo spirito di adattabilità dell’essere umano del XXI secolo. Lo fa attraverso la tecnica del ritratto. Tilda Swinton, John Giorno, Joan Jonas, Kirsten Dunst, Beth Ditto, Gus Van Sant, Aaron Taylor-Johnson, Helena Christensen, Michèle Lamy, Sophie Calle sono alcuni dei soggetti fotografati da Michael Stipe.

Michael Stipe
Tilda Swinton © Michael Stipe

Attraverso il QR code presente nella pubblicazione si accede gratuitamente ai contenuti sonori. Questi approfondiscono e rafforzano i concetti sottesi dalle immagini. Per la loro realizzazione, il partner tecnico GOODmood ha appositamente sviluppato un sound design e una piattaforma di distribuzione disponibile dal 9 aprile.

Come acquistare il libro

Il volume Michel Stipe è già disponibile sul sito dell’editore (www.damianieditore.com) e in libreria a partire dal 15 aprile al prezzo di 55,00 euro. Disponibile anche una Collector’s Edition in tiratura limitata di 30 copie. È corredata da una copertina-scultura realizzata artigianalmente, firmata e numerata da Michael Stipe. Il volume, in lingua inglese, è un cartonato di 180 pagine con 169 illustrazioni.

Michael Stipe
John Giorno © Michael Stipe

La presentazione in anteprima mondiale del volume si terrà martedì 13 aprile 2021 alle ore 19. Alberto Salvadori, direttore di ICA Milano, dialogherà in diretta streaming con Michael Stipe. L’incontro sarà visibile sul canale YouTube di Fondazione ICA e raggiungibile dal sito www.icamilano.it dove rimarrà disponibile anche successivamente.


Latest from LATESTHIGHLIGHTS

0 0,00
Go to Top