AnconaFestival al nastro di partenza: si parte il 17 maggio

INFORMAZIONI SULLA CLASSE

AnconaFestival al nastro di partenza: il via fissato al 17 maggio

AnconaFestival è alla sua seconda edizione. L’Associazione fotografica Il Mascherone l’ha ideata e la organizza. Il Comune di Ancona, attraverso l’assessorato alla Cultura, contribuisce economicamente alla sua realizzazione.

La prima edizione, per la sessione primaverile di maggio 2017, ha avuto come tema “confini” e come autori tre grossi nomi del fotogiornalismo: Dario Mitidieri che ha esposto la serie “La sedia vuota”, Valerio Bispuri con “Mirada Interior” una rassegna dei suoi reportage più noti e Pietro Masturzo, foto dell’anno WPF 2010, con “La Terra promessa dei Goldburt”

Anche nel 2018 ci saranno due appuntamenti, a maggio (19.5/17.6) e a ottobre (19-30/10).
Il tema di quest’anno è “Genti/Gente“. E anche in questa occasione concentreremo la nostra attenzione su autori che mettono al centro del loro lavoro la persona umana. L’ospite principale della sessione estiva sarà Monika Bulaj. Esporremo Nur-Appuntamenti Afghani. Monika Bulaj sarà presente ad Ancona nei giorni 1,2,3 giugno per un Workshop e per il suo spettacolo “Dove gli dei si parlano” che verrà fatto la sera del 1° giugno nella sala del Ridotto del teatro delle MUSE.
A fianco della fotografa polacca presenteremo un autore emergente Simone Francescangeli che esporrà un suo interessante lavoro sui minatori della Bolivia dal titolo “Bolivia… e la polvere

Presenteremo un altro fotografo, e un suo importante lavoro sull’Africa, Matteo Guzzini.
Ospiti graditissimi, amici del festival, Valerio Bispuri, Pietro Masturzo, Marco Bottelli e Livio Senigalliesi. I primi due torneranno per presentare in due serate, nel bellissimo auditorium della Polveriera Castelfidardo nel Parco Cittadino del Cardeto di Ancona, i loro lavori più recenti. Valerio Bispuri terrà un workshop nei gg 25/26/27 maggio

La sessione autunnale presenterà il lavoro di un fotografo marchigiano Claudio Colotti “MAI + – Il sisma del centro Italia – Volti e macerie”. Un reportage nelle aree del terremoto nel periodo immediatamente seguente la scossa sismica del 30 ottobre 2016.


Latest from Mostre

0 0,00
Go to Top