Ugo Mulas (1928-1973) Andy Warhol, Factory, New York, 1964. Vintage print. Stampa ai sali d’argento su carta baritata montata su alluminio, cm 40 x 50. Courtesy Archivio Ugo Mulas, Milano – Galleria Lia Rumma, Milano/Napoli © Eredi Ugo Mulas

Camera Pop – La fotografia secondo Warhol & Co

La fotografia secondo Warhol & Co.

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia indaga il rapporto tra fotografia e Pop Art con una mostra che riunisce oltre centoventi opere tra quadri, fotografie e grafiche, che illustrano la trasformazione del documento fotografico in opera d’arte.
Come ricorda Walter Guadagnini, direttore di CAMERA e curatore della mostra, la Pop Art è stato un fenomeno mondiale «che ha rivoluzionato il rapporto tra creazione artistica e società, registrando l’attualità in modo neutro, fotografico. In questo senso, la fotografia è stata, per gli artisti pop, non solo una fonte di ispirazione, ma un vero e proprio strumento di lavoro». Così è stato per Andy Warhol, che proprio dalle fotografie ha tratto alcune celebri opere, e per Richard Hamilton, il cui collage Just what is it that makes today’s homes so different, so appealing, in mostra, è considerata come la prima opera pop della storia. Accanto a Warhol e Hamilton, la mostra ospita altri importanti autori, tra cui Robert Rauschenberg, Peter Blake, Allen Jones, Mimmo Rotella, Franco Angeli e altri.

TORINO
Fino al 13 gennaio
Camera – Via
delle Rosine 18
www.camera.to

Immagine in evidenza

Ugo Mulas (1928-1973)
Andy Warhol, Factory, New York, 1964. Vintage print.
Stampa ai sali d’argento su carta baritata montata su alluminio, cm 40 x 50. Courtesy Archivio Ugo Mulas, Milano – Galleria Lia Rumma, Milano/Napoli © Eredi Ugo Mulas


Latest from Mostre

0 0,00
Go to Top