L'Essenziale, Angelo Tondini
L'Essenziale © Angelo Tondini

L’essenziale. L’ultima mostra di Angelo Tondini.

Inaugura domani allo Spazio Tadini, a Milano, la mostra L’Essenziale di Angelo Tondini, presentata dal critico de La Repubblica Roberto Mutti, che la definisce “da non perdere”.

“L’ultima mostra” di Tondini

Fotografie e componimenti Haiku, legati fra loro dal filo conduttore della riduzione al minimo indispensabile, sono i protagonisti di quella che lo stesso Angelo Tondini definisce “la sua ultima mostra”. Ed è proprio questo motivo che avrebbe portato l’autore ha essenzializzare tutto: poesie ingabbiate nel rigido schema metrico dell’Haiku e immagini fotografiche – vuote, piene, astratte, geometriche, figurative – la cui rigorosa composizione privilegia i vuoti. Tondini paragona la sua mostra alla vecchiaia. Gli anziani, infatti, escludono dalla propria esistenza tutto ciò che non ha utilità al fine della loro intima sopravvivenza fisica e/o psichica, e possono quindi scegliere di limitarsi all’essenziale, affidandosi alla creatività, l’ultima vera salvezza. Sostiene lo stesso Tondini: La ricerca essenziale è una parabola della vita. Penso che l’ultima fase di ogni arte sia fatalmente la stilizzazione, l’astrazione, la rarefazione, la geometria. Dai Greci (Palazzo di Cnosso) fino a Pollock e Fontana, un cammino naturale, quasi obbligato. È un percorso mentale, un modo di essere nel tempo”.

Angelo Tondini, Scrittore e Fotografo

Nato ad Arezzo, vive a Milano da ormai quarant’anni. Allievo di maestri illustri tra cui Art Kane (1925-1995), fotografa da più di sessant’anni e si è specializzato in reportage di viaggio e architettura. Nel suo archivio, un milione di immagini scattate in 170 Paesi. Ha pubblicato articoli sulle riviste più importanti nel mondo e 17 libri in Italia, Stati Uniti, Gran Bretagna e Russia. Ha tenuto mostre di fotografia e poesia in Italia e dal 2018 è entrato a far parte della ristretta cerchia di fotografi selezionati dai curatori di YourDailyPhotograph.com, un sito dedicato ai collezionisti di fotografie artistiche.

Info sulla mostra

Dal 29 febbraio al 28 marzo
Dal mercoledì al sabato, dalle ore 16,30 alle 19,30 (Domenica su richiesta).
Via Jommeli 24 – Milano


Latest from Mostre

0 0,00
Go to Top