Marco Introini e Francesco Radino: scali ferroviari di Milano

Marco Introini e Francesco Radino

Il progetto fotografico svolto da due autorevoli firme del panorama fotografico italiano offre uno sguardo attento sugli scali ferroviari milanesi oggi abbandonati. Una realtà che contribuì allo sviluppo industriale della città, agevolando il trasporto e la consegna di prodotti finiti e generi di prima necessità, nonché la crescita dei quartieri limitrofi. La divisione del lavoro nasce dalle diverse inclinazioni professionali ed estetiche dei due autori con l’intento di fornire un’utile testimonianza investigativa e una ricca lettura sull’esistente documentando una città in trasformazione – è l’occasione per far riflettere la comunità, ma non solo, su temi chiave riguardo il presente e le trasformazioni del territorio –. Chiusi alla città, in attesa di un nuovo progetto di riscatto, grazie alla Fondazione AEM – Gruppo A2A che ha voluto affrontare la campagna di rilevamento, questi luoghi sono stati aperti consentendo al visitatore della mostra di entrare con lo sguardo in questi realtà – la superficie complessiva è di 1.250.000 mq – che rappresentano le ultime grandi metrature a disposizione di Milano e si prefigurano come nuovi centri dello sviluppo urbano.

Diviso in due sezioni ben disposte al piano superiore della Casa dell’Energia e dell’Ambiente di Milano, il percorso espositivo si compone di quaranta immagini suddivise tra il bianco e nero di Marco Introini e il colore di Francesco Radino. Il pubblico può ammirare un’inedita documentazione che ritrae gli scali Farini, Greco, Lambrate, Porta Romana, Rogoredo, Porta Genova e San Cristoforo. La fotografia di Marco Introini si sofferma maggiormente sull’aspetto architettonico, sulle vedute esterne e sulla ricerca delle intersezioni tra la città otto-novecentesca e la Milano degli anni Duemila. Francesco Radino ha voluto concentrare la sua attenzione sul dialogo tra memoria, uomo e natura, in una rappresentazione dal gusto poetico

Gli scali ferroviari di Milano Marco Introini e Francesco Radino
Casa dell’Energia e dell’Ambiente.

Piazza Po 3, Milano
Fino al 28 dicembre

 

Immagine in evidenza

© Francesco Radino Scalo Farini, Milano, 2018


Latest from Mostre

0 0,00
Go to Top