Mostra di Lorenzo Cicconi Massi “IN ARIA”

INFORMAZIONI SULLA CLASSE

Appuntamento con Lorenzo Cicconi Massi “IN ARIA”

Sabato 26 maggio 2018, alle ore 18,30, s’inaugura alla Rocca Roveresca di Senigallia la mostra di Lorenzo Cicconi Massi “IN ARIA”, a cura di Simona Zava. L’esposizione è promossa dal Comune di Senigallia e dall’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Fondazione Città di Senigallia e il Museo Comunale d’arte moderna dell’informazione e della fotografia di Senigallia. Il catalogo è edito da Capponi Editore e il progetto grafico è a cura di Giuliano de Minicis.
La mostra racchiude una selezione di opere fotografiche in bianco e nero che l’artista di origine senigalliese ha realizzato dal 1990 fino a oggi. L’esposizione si dipana in due piani della Rocca Roveresca.
Al piano terra si potranno ammirare circa una cinquantina di fotografie, tratte dai lavori di corporate: “Italian Contemporary Excellence” per Altagamma, “Il Calzolaio Prodigioso”, per il museo Salvatore Ferragamo e altri realizzati per alcune riviste di moda, come Vogue ed IO Donna.
Il piano superiore sarà dedicato al percorso di ricerca artistica di Cicconi Massi e presenterà una selezione d’immagini tratte dalle serie “Le prime fotografie” (1990-2005), “Cammino verso niente” (2008), “Le donne volanti” (2011-2016), “Alberini e Arzigogoli” (2000-2017).

Appuntamento con Lorenzo Cicconi Massi “IN ARIA”: programma

Piano terra – lavori di corporate

Primo Piano – Ricerca artistica

Le prime fotografie” (1990-2005)

Breve raccolta degli scatti più significativi dei primi lavori, fra cui

Le strade per giocare”, “Un altro mondo”, “Paesaggi delle Marche”, “Fedeli alla tribù”.

Cammino verso niente” (2008)

L’indistinto vociare sulla battigia al primo mattino. Una moltitudine di figure nere che percorrono una strada senza meta. Chi si immerge nell’acqua, chi invece lascia tracce che durano fino all’arrivo dell’onda successiva. Corpi come anime tremolanti annerite sui riflessi dell’acqua. In cammino verso niente.

Le donne volanti” (2016)

Torno nella mia terra, fra cipressi statuari e lune piene, accompagnato da figure femminili che accendono la mia immaginazione. Il loro volo è l’idea felice che porto dentro di me.

Alberini e Arzigogoli” (2000-2017)

Alberi solitari e intrecci di steli come segni neri, chine su fogli immacolati. La natura ha forme sorprendenti che cerco in attesa di una rivelazione.

Appuntamento con Lorenzo Cicconi Massi “IN ARIA”: note biografiche

Nel 1991 discute la tesi di laurea in Sociologia “Mario Giacomelli e il gruppo Misa a Senigallia”.
Comincia il suo lavoro di ricerca fotografica in bianco e nero. Nel 1999 ottiene il primo premio al concorso Canon. Dall’anno 2000 è uno dei fotografi dell’agenzia Contrasto. Il mensile ARTE lo include fra i dieci giovani talenti del nuovo panorama fotografico italiano. I suoi lavori sono pubblicati dalle maggiori riviste italiane e da alcune testate europee.
Nel 2007 è premiato nella sezione “sports features singles” al World Press Photo, con un lavoro sui giovani calciatori cinesi. Venerdì di Repubblica gli dedica la copertina insieme ai colleghi italiani premiati.
Sempre nel 2007 riceve il premio G.R.I.N. per la serie sui giovani “fedeli alla tribù”.
Per i dieci anni dalla scomparsa del grande fotografo senigalliese realizza il film “mi ricordo Mario Giacomelli”.
Nell’estate 2011 espone sue opere per la Biennale di Venezia padiglione delle Marche, curata da Vittorio Sgarbi. Espone i suoi lavori a ParisPhoto, rappresentato da Forma galleria.
Nel 2012 ha lavorato per il progetto di Altagamma “Italian Contemporary Excellence” con i più importanti marchi del lusso italiano, in mostra alla triennale di Milano, Shanghai e Tokio, con volume edito da Rizzoli.
Aprile 2013 ha esposto al Museo Ferragamo di Firenze per la mostra “il calzolaio prodigioso”.
Nel 2016 presso il rettorato dell’Università di Ancona, la mostra “la grande bellezza del made in Italy” curata dal Direttore del Musinf Carlo Emanuele Bugatti.
Del 2016 è la mostra “Le Donne Volanti”, museo Nori De’ Nobili, a cura di Simona Zava. Nel 2017 presso Galleria Contrasto Milano e Palazzo Montecitorio inaugurata dalla Presidente della Camera Laura Boldrini. Sempre del 2017 la mostra collettiva presso la Triennale di Milano “New Perspective”, e il premio “Scanno dei Fotografi” nell’omonima città abruzzese.
Esordisce al cinema nel 2003 con il lungometraggio “PROVA A VOLARE” con Riccardo Scamarcio, Ennio Fantastichini e Antonio Catania, in programmazione su SKY cinema e su LA7, che gli ha dedicato una puntata della trasmissione “La valigia dei sogni”.

Mostra di Lorenzo Cicconi Massi

Titolo: “In aria”

Luogo: Senigallia, Rocca Roveresca

Inaugurazione: sabato 26 maggio ore 18,30

Durata dell’esposizione: 26 maggio – 24 giugno.

Catalogo (ed. Capponi editore), con gli interventi critici di Denis Curti e Barbara Silbe.

 

 


Latest from Mostre

0 0,00
Go to Top