11 Febbraio 2021 di Elisabetta Agrati Elisabetta Agrati

Photo Action per Torino diventa una mostra, ospitata presso la GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino fino al 6 giugno. Ideata dai fotografi Guido Harari e Paolo Ranzani insieme a Wall Of Sound Gallery nella prima fase dell’emergenza Coronavirus, Photo Action per Torino è stata una chiamata alle arti, un invito ad alcuni dei maggiori fotografi italiani e internazionali a donare una loro opera per sostenere il progetto di un “Fondo Straordinario Covid-19” creato dall’Associazione U.G.I. ONLUS e dalla Città della Salute e della Scienza di Torino.

Dal 7 al 24 maggio 2020, con una donazione di 100 € per fotografia, si è potuto scegliere tra 107 immagini stampate in fine-art e il ricavato della raccolta fondi – ben 70.100 euro – è stato interamente devoluto all’Associazione U.G.I. ONLUS.

Dall’iniziativa Photo Action per Torino nasce, oggi, una mostra: con un biglietto simbolico di 1 Euro, i visitatori – inclusi i possessori di “Abbonamento Musei” – potranno non solo ammirare una raccolta di immagini che presenta un interessante stato dell’arte della fotografia italiana e internazionale ma anche contribuire al progetto. L’intero ricavato della biglietteria sarà, infatti, devoluto all’Associazione U.G.I. ONLUS, così come quello della vendita del catalogo e delle stampe in mostra. Sul sito di Photo Action per Torino è possibile, infatti, scegliere una o più immagini. Si tratta di un esemplare unico, cioè di una sola stampa per immagine, in formato 30×42 cm su carta Epson Luster non firmate né numerate che è possibile prenotare a fronte di una donazione di 300 euro (più 10 euro di spese di spedizione) per ogni fotografia. Le stampe saranno consegnate a fine mostra.

Il catalogo della mostra, curato da Guido Harari e da Paolo Ranzani con un’introduzione di Giovanna Calvenzi e pubblicato da Wall Of Sound Editions, è sempre disponibile nel bookshop della GAM e sul sito di Photo Action per Torino.

Lascia un commento