workshop fotografico

A Bari un workshop fotografico con Guido Harari

Si terrà dal 6 all’8 agosto a Locorotondo (Bari) il workshop fotografico con Guido Harari. Intitolato Vedere la musica, ascoltare le immagini. Cosa e come comunicare attraverso il ritratto di musica, permetterà ai partecipanti di scoprire i segreti dell’arte fotografica tramite tecniche, approfondimenti, esempi e pratica sul campo. Obiettivo del workshop è raccontare storie e situazioni. Un focus particolare sarà dato alla forza narrativa di ogni singolo scatto con un accento sulla propria visione personale.

Il workshop fotografico è organizzato dall’Associazione Il Tre Ruote Ebbro e da Bass Culture, all’interno del Locus Festival, festival musicale tra i più all’avanguardia in Italia.

Programma dettagliato

6 AGOSTO

Profilo di Guido Harari
-Raccontare se stessi e l’incontro con l’altro attraverso la fotografia.
-La persona, ironia e rispetto. Fotografia come qualità di un tempo condiviso.
-Vivere più vite in una: un’ipotesi di vita/passione/lavoro.
-Vita vera e non confezione. Ricerca di autenticità.
-Motivi dietro alla scelta di un linguaggio e di un genere.
-Come conciliare ricerca creativa ed esigenze di mercato. Alternative possibili?
-Pellicola e/o digitale, post-produzione. Creatività e tecnologia.
-Fotografare in studio e/o in esterni.
-Dimenticare la tecnica. Fotografia come seconda natura, superamento di immagini precostituite e dei propri limiti.
-Improvvisazione e/o sesto senso come risorsa creativa.

Lettura portfolio degli iscritti

7 AGOSTO

Gli strumenti del comunicare
Invenzione e produzione. La tecnica asservita alla comunicazione

Esercitazione in esterna
Ritratti e reportage di prove e concerto di COLAPESCE & DIMARTINO

8 AGOSTO

Editing e valutazione delle fotografie scattate durante il concerto di COLAPESCE & DIMARTINO

Esercitazione in esterna
Ritratti e reportage di prove e concerto di DIODATO & GRETA ZUCCOLI

Guido Harari

Nato al Cairo d’Egitto, nei primi anni Settanta avvia la duplice professione di fotografo e di critico musicale. Ha firmato copertine di dischi per Claudio Baglioni, Angelo Branduardi, Kate Bush, Vinicio Capossela, Paolo Conte, David Crosby, Pino Daniele, Bob Dylan, Ivano Fossati, BB King. E ancora Ute Lemper, Ligabue, Gianna Nannini, Michael Nyman, Luciano Pavarotti, PFM, Lou Reed, Vasco Rossi, Simple Minds e Frank Zappa. È stato per vent’anni uno dei fotografi personali di Fabrizio De André.

Ha al suo attivo numerose mostre e libri illustrati tra cui Fabrizio De André. E poi, il futuro (Mondadori, 2001), Vasco! (Edel, 2006), Wall Of Sound (2007), Fabrizio De André. Una goccia di splendore (Rizzoli, 2007). Da tempo il suo raggio d’azione abbraccia anche l’immagine pubblicitaria e istituzionale, il reportage a sfondo sociale e il ritratto di moda.

Nel 2011 fonda ad Alba, dove risiede, la Wall Of Sound Gallery, la prima galleria fotografica in Italia interamente dedicata alla musica.

Sono sempre felice di farmi fotografare da Guido. So che le sue saranno immagini musicali, piene di poesia e di sentimento. Le cose che Guido cattura nei suoi ritratti vengono generalmente ignorate dagli altri fotografi. Considero Guido un amico, non un semplice fotografo. Lou Reed

Come partecipare al workshop fotografico

Per info e iscrizioni è possibile scrivere a info@treruote.net oppure chiamare il numero 371 3655091 (anche WhatsApp). Il workshop ha un costo di 250,00 euro.


Latest from LATESTHIGHLIGHTS

0 0,00
Go to Top