16 Febbraio 2021 di Elisabetta Agrati

Annunciata la giuria del Premio Andrea Stenin, concorso internazionale di fotogiornalismo intitolato al fotoreporter ucciso nel 2014 in Ucraina. Per l’edizione 2021, la giuria sarà formata dai rappresentanti dei maggiori mass media mondiali e da rinomati fotografi.

Premio Andrea Stenin

Attentato all’hotel DusitD2 © Luis Tato / Stenincontest.com (vincitore del Grand Prix dell’edizione 2020)

Tra di loro ci sono il direttore della sezione fotografica del giornale Stern Andreas Trampe e Ruth Eichhorn, curatrice indipendente e fotoredattrice. Ancora, il fondatore e coordinatore dell’annuale Festival della Fotografia Etica di Lodi Alberto Prina e il redattore fotografico delle testate storiche Cape Times e Cape Argus Ian Landsberg. Non ultimi, il due volte vincitore del prestigioso World Press Photo Valery Melnikov e Yury Kozyrev. Kozyrev è co-fondatore della celebre agenzia internazionale di fotografia Noor, nata con l’obiettivo di portare all’attenzione dell’opinione pubblica globale temi come il riscaldamento globale o le violazioni dei diritti umani attraverso la fotografia.

Premio Andrea Stenin

Bahurupi – people with many faces © Santanu Dey / Stenincontest.com

Le iscrizioni per l’edizione 2021 del Premio Andrea Stenin chiudono il 28 febbraio. Il montepremi è di 125mila, 100mila e 75mila rubli rispettivamente per il primo, secondo e terzo posto per ogni categoria. Il vincitore del titolo di livello più alto del concorso, il Grand Prix, riceverà 700mila rubli. Non meno importante è la possibilità per i giovani fotoreporter di mostrare i propri lavori sulle piattaforme russe e internazionali. Organizzato da MIA “Rossiya Segodnya” sotto l’egida della Commissione della Federazione Russa per l’UNESCO, il Premio Andrea Stenin ha, infatti, come obiettivo sostenere i giovani fotografi e attirare l’interesse del pubblico sui compiti del moderno giornalismo fotografico.

Info: www.stenincontest.com

Lascia un commento