8 Luglio 2021 di Elisabetta Agrati Elisabetta Agrati

PhEST, festival internazionale di fotografia e arte di Monopoli (BA), lancia una open call. Organizzato insieme a LensCulture, il contest è dedicato al tema dell’edizione 2021 del festival: CORPO.

Si cercano, quindi, progetti visuali, intensi e profondi, che esplorino il CORPO. È ammesso ogni linguaggio: tutti i media, immagini fisse o in movimento, dalla fotografia all’illustrazione.

Open call PhEST: come partecipare

I progetti devono essere inviati entro il 15 luglio a questo link.

​Sono previste due categorie: SERIES (immagini fisse, illustrazioni, ecc.) e SINGLES (video, animazione o altro tipo di file di immagine in movimento). Nel prima caso occorre inviare minimo 10, massimo 20 immagini, in formato JPG. Nel secondo caso occorre inserire in fase di candidatura il link Vimeo o YouTube del proprio lavoro.

A giudicare i progetti sarà una giuria internazionale formata da Maurizio Beucci, Head of Leica Akademie Italia; Jim Casper, Caporedattore & co-fondatore di LensCulture; Sanne De Wilde, Fotografa; Arianna Rinaldo, Curatrice di fotografia a PhEST; Giovanni Troilo, Direttore artistico di PhEST.

I premi

I premi consistono in una mostra all’edizione 2021 di PhEST; una mostra dedicata a un partecipante residente in Puglia, sempre a PhEST 2021; una pubblicazione su uno dei canali di comunicazione di LensCulture; un workshop online offerto da Leica Akademie; un workshop online offerto da Leica Akademie per la categoria smartphone.

Una selezione di tutti i lavori inviati sarà proiettata nelle serate inaugurali di PhEST – See Beyond the Sea, in scena dal 6 agosto al 1° novembre a Monopoli.

LensCulture

LensCulture è un collettivo globale di fotografi e professionisti del settore. Affermatasi come una delle più grandi comunità online al mondo per la scoperta della fotografia contemporanea, fornisce anche opportunità per l’esposizione, l’apprendimento e lo sviluppo creativo.

Maggiori informazioni: www.phest.info/festival

Lascia un commento