© Farouk Batiche - Deutsche Presse-Agentur
© Farouk Batiche | Deutsche Presse-Agentur

Foto del mese: testimonianze dal mondo

Èil 21 maggio 2019 quando il fotografo Farouk Batiche, della Deutsche Presse- Agentur, immortala lo scontro tra giovani studenti e la polizia antisommossa durante le rivolte che hanno scosso Algeri nell’ambito della crisi istituzionale vissuta dall’Algeria lo scorso anno.

Quella di Batiche è una delle fotografie scelte dalla giuria della 63esima edizione del World Press Photo Contest tra quelle più rappresentative di quanto accaduto nel mondo lo scorso anno. Testimonianze di grandi avvenimenti ma anche di storie spesso nascoste, drammi personali, lotte, conquiste. “Questa foto rappresenta la necessità per i giovani di farsi carico del proprio futuro”, scrive la giurata Sabine Mayer nelle motivazioni della nomina di Batiche. Le fa eco Lucy Conticello: “Le espressioni e i colori permettono a chi osserva di rimbalzare da un volto all’altro. Guardando questa immagine mi sembra di essere là con loro e di provare ciò che essi stessi hanno provato”.

Se ti sei perso il nostro articolo dedicato ai vincitori del World Press Photo Contest 2020, puoi recuperare cliccando qui!


Latest from Lifestyle

0 0,00
Go to Top