11 Settembre 2021 di Redazione Redazione

La mostra Frida Kahlo – Il caos dentro approda a Napoli, dopo il successo di Roma e Milano. Sarà, infatti, ospitata a Palazzo Fondi fino al 9 gennaio 2022, permettendo ai visitatori di vivere un’esperienza immersiva nell’universo dell’artista messicana.

Curata da Antonio Arèvalo, Alejandra Matiz, Milagros Ancheita e Maria Rosso, l’esposizione multimediale è un’occasione unica per entrare negli spazi dove visse Frida Kahlo. Per capire, attraverso i suoi scritti e la riproduzione delle sue opere, la sua poetica e il fondamentale rapporto con Diego Rivera. Per vivere, attraverso i suoi abiti e i suoi oggetti, la sua quotidianità e gli elementi della cultura popolare a lei tanto cari.

Conoscere Frida Kahlo

La mostra si rivela un coinvolgente viaggio nel mondo interiore e artistico della nota artista messicana, in cui il virtuale si fonde con il reale. Il percorso, infatti, presenta il dipinto originale Piden aeroplanos y les dan alas de petate attribuito a Frida Kahlo, per la prima volta in Italia, insieme a opere originali dell’artista e marito Diego Rivera, mai esposte prima al pubblico. Lettere, pagine di diario e fotografie, emissioni filateliche che ripercorrono il vissuto della pittrice e il contesto in cui il suo percorso artistico si è sviluppato.

Si potranno, inoltre, ammirare le riproduzioni a grandezza reale di ambienti come la camera da letto, lo studio e il giardino di Frida Kahlo. E vivere un’esperienza davvero immersiva grazie al film di animazione tridimensionale Frida Kahlo – Il Viaggio (DNArtTheMovie, 2020) realizzato per la mostra, nella speciale sala cinema 10D, con effetti multisensoriali, e al celebre dipinto Autoritratto con Bonito (1941), interamente animato e quindi di grande impatto visivo.

La mostra racconta, dunque, Frida Kahlo mettendo in evidenza tanto la temperie culturale e politica in cui visse, quanto le sue fragilità e la sua forza. Soprattutto, mette in contatto l’emotività del visitatore con quella della pittrice. Concedendo a chi la visita il privilegio di entrare con tutti i sensi nel variegato, sofferto, caotico e vitale universo di una delle artiste più celebri – e allo stesso tempo misteriose, enigmatiche – del Novecento.

Maggiori informazioni: www.mostrafridakahlo.it

Lascia un commento