Dans un océan d’images. J’ai vu le tumulte du monde

Guarda in streaming Dans un océan d’images

Guarda in streaming Dans un océan d’images. J’ai vu le tumulte du monde, documentario della regista québécoise Helen Doyle che indaga il significato e la portata delle immagini nell’era della rivoluzione digitale. CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia ne propone la visione, giovedì 28 gennaio dalle ore 18.30, nell’ambito del ciclo di proiezioni in streaming “FOTO Movie” che presenta film legati alla fotografia e all’arte, in collaborazione con Streeen.org.

In un’epoca in cui la tecnologia digitale e Internet hanno profondamente modificato le modalità di produzione e di fruizione delle immagini, Helen Doyle si chiede se siamo ancora in grado di guardare le immagini, soffermarcisi con occhio critico e comprenderne la portata, nonostante il “bombardamento” massiccio e continuo cui siamo sottoposti ogni giorno. Partendo da queste considerazioni, la regista ha seguito e intervistato dieci artisti e fotografi contemporanei di fama internazionale – Alfredo Jaar, Letizia Battaglia, Nadia Benchallal, Philip Blenkinsop, Bertrand Carrière, Stanley Greene, Geert van Kesteren, Sera Phousera Ing, Lana Šlezić e Paolo Ventura – riflettendo assieme a loro sul significato e sul potere delle immagini.

Per vedere il film è sufficiente accedere alla piattaforma Streeen.org e acquistare la visione a 2,80 euro (pagamento con carta di credito o carta prepagata). Il film sarà in streaming dalle 18.30 di giovedì 28 gennaio e per 72 ore dal momento dell’acquisto.


Latest from News

0 0,00
Go to Top