Il ritorno della pellicola fotografica

La nostalgica voglia di “analogico” si sta facendo sentire da più parti in questo frenetico mondo digitale. Il ritorno dell’interesse per i dischi in vinile e le audiocassette coincide con la voglia di pellicola e camera oscura. Dopo gli annunci di Kodak di avere in cantiere sia una pellicola cine Super 8 sia una riedizione della celebre Ektachrome, ora è il momento dell’italiana Ferrania che lancia la versione aggiornata e corretta del suo cavallo di battaglia, la pellicola 35mm pancromatica bianco e nero P30 80 Iso da 36 pose. Il progetto ha potuto vedere la luce grazie a una campagna di crowdfunding su Kickstarter che ha dato nuova vita alla storica azienda fotochimica ligure. Le prime Ferrania P30 in versione semi definitiva dovrebbero essere disponibile entro il mese di febbraio. Dopo una fase di test prodotto “sul campo”, inizierà la produzione e la distribuzione effettiva.

La storica Confezione anni ’70 della pellicola Ferrania P30

 

 

[amz-related-products search_index=’All’ keywords=’pellicola 35mm’ unit=’list’]


Da vent’anni si occupa di cultura fotografica e consumer technology. Ha diretto testate storiche nel settore, come Almanacco Fotografare, Foto-Notiziario, Digital Lifestyle, ImageMAG e Foto-News. A fine anni ’90 ha ideato e lanciato alcune tra le prime pubblicazioni on-line legate al mondo imaging e hi-tech. Grazie alle diversificate esperienze nel campo della comunicazione, oggi si divide fra l’attività giornalistica e l’ideazione di nuove operazioni editoriali, progetti speciali e infoprodotti digitali.

Lascia un commento