massima velocità

Massima Velocità

Le migliori immagini sportive di solito hanno una cosa in comune: la capacità di trasmettere il senso della velocità. Per mettere alla prova la nostra abilità nel catturarlo, ci siamo messi a bordo pista durante una gara di motociclismo – tra piegate e impennate – accompagnati da un professionista del settore, Dan Mold. Scopriamo i suoi trucchi per congelare l’azione e realizzare scatti “veloci”!

1#Cerchiamo elementi in più!

cerchiamo elementi in più

Cerchiamo dettagli che possano aggiungere interesse e vivacizzare sezioni noiose del tracciato. Ad esempio, fotografiamo una moto bianca e rossa vicino al cordolo bianco e rosso della pista. Se siamo di fronte a una tribuna, includiamo la folla colorata. L’immagine qui accanto è stata scattata al GoPro British Grand Prix: includere la pubblicità GoPro aiuta a contestualizzare la gara e aggiunge anche un bel tocco di colore. Un’inquadratura così precisa è difficile da ottenere, è vero, ma possiamo aiutarci usando lo scatto continuo alla massima velocità possibile.
Esposizione: 1/320 di sec, f/8, ISO 400

2#Astraiamo il movimento

Astraiamo il movimento

Le gare motociclistiche sono ricche di splendidi soggetti grazie alle livree coloratissime di moto, tute e caschi. Se abbiamo la fortuna di una giornata luminosa, le condizioni si prestano a creare vibranti astratti. Il trucco è solo adottare un tempo lento, che probabilmente richiederà un diaframma chiuso. Cerchiamo di tenere comunque gli scatti i più nitidi possibile mantenendo una buona posizione nel panning. La stabilizzazione dovrebbe essere sempre attivata, soprattutto se usiamo tempi super lenti, come 1/15 di secondo o meno!
Esposizione: 1/15 di sec, f/22, ISO 100

3#Catturiamo un’impennata

Catturiamo un'impennata

È il “trick” perfetto, ma non avremo più di due o tre chance di fotografarlo. Cerchiamo di prevedere dove
potrebbe avvenire e prepariamo le impostazioni. È più facile che i piloti impennino all’inizio o alla fine di una corsa, soprattutto nei giorni di prove. La corsia di uscita dai box è spesso un punto privilegiato, ma deve essere rettilinea! Cerchiamo di posizionarci insieme ad altri fotografi: ai piloti fa piacere essere fotografati ed è possibile che si esibiscano per le fotocamere. Ricordiamo di usare un tempo veloce.
Esposizione: 1/320 di sec, f/8, ISO 500

4#Includiamo il pubblico dei fan

Includiamo il pubblico dei fan

Le piste sono luoghi affollati, soprattutto nei giorni di gara. Senza il lusso di un accredito stampa, dobbiamo lavorare tra spettatori e altri fotografi. In genere è possibile trovare una visuale sgombra, ma possiamo anche sfruttare la presenza di persone. Molti fan portano i colori della squadra e vestiti e accessori sgargianti possono illuminare un’inquadratura spenta. Scatti come questo non sono facili: il sistema AF perde il soggetto se eseguiamo il panning tra la folla. La tecnica però è sempre la stessa: non lasciamoci scoraggiare se ci vorrà un po’ per arrivare al risultato voluto.
Esposizione: 1/320 di sec, f/7.1, ISO 100


Latest from News

Mulini a vento

Viaggi e Paesaggi #4

Panorami come quello qui sopra sono il “soggetto” dei fotografi paesaggisti: i
0 0,00
Go to Top