© Massimo Sestini

Massimo Sestini premiato come “comunicatore toscano 2019”

Massimo Sestini è stato premiato come “comunicatore toscano 2019. “Massimo Sestini con i suoi scatti ha raccontato momenti importanti della nostra storia, e ha fotografato Firenze, la Toscana, la Fiorentina, inserendosi nell’attualità dall’alto, con uno sguardo potente e limpido”. Dichiara il presidente del Corecom Enzo Brogi spiegando la decisione di insignire del premio “comunicatore toscano 2019” il fotografo Massimo Sestini. “Il premio, giunto alla sua terza edizione vuole essere la sintesi dell’attività di un anno del Corecom ed è destinato a chi ha saputo raccontare meglio la Toscana nel mondo”. ( Per approfondire clicca qui)
Il suo primo scoop nel 1984: gli scatti all’interno del rapido 904 subito dopo l’attentato. Ha fondato un’agenzia, lavora sia come fotografo di attualità sia di gossip. Non pone limiti alla fantasia per una posa: appostamenti, travestimenti, con ogni mezzo, non ultimo l’uso di elicotteri, come quando sorvolò la strage di Capaci. Sue alcune inquadrature divenute celebri fotografie di cronaca: la principessa Diana in bikini, Licio Gelli in prigione a Ginevra o matrimoni di vip e starlettes. Dimostrando, sempre, di essere prima di tutto un fotogiornalista. Dall’alto la visione delle cose è completa e si vede un’altra realtà che non è altrimenti percepibile.


Latest from News

0 0,00
Go to Top