1 Luglio 2021 di Redazione Redazione

Prorogate al 30 luglio 2021 le candidature per il premio Fotografia al femminile Bresciani Visual Art.

Il premio è promosso nell’ambito di FREEDOM – Life after in the time of Coronavirus, la call (le cui candidature si sono chiuse il 30 giugno) organizzata da Roma Fotografia in collaborazione con IL FOTOGRAFO, TWM Factory, Bresciani Visual Art, Camera Service Centro Autorizzato Canon Roma e The Walkman Magazine, con il supporto del Festival della Fotografia Etica e della Biennale della Fotografia Femminile di Mantova.

Valorizzare la fotografia al femminile

Dedicato alle donne, il premio Fotografia al femminile Bresciani Visual Art vuole valorizzare lo sguardo femminile. Facendo emergere l’interpretazione fotografica che le fotografe hanno saputo dare di un tema così complesso e denso di sfumature come quello della ritrovata libertà.

La proroga è stata decisa vista l’ampia partecipazione. Scrivono gli organizzatori della call: “Siamo grati alle fotografe professioniste, alle fotoamatrici e alle cittadine di tutto il mondo perché ci dimostrano il grande desiderio di raccontare la loro idea di libertà cogliendo l’opportunità di esprimere emozioni e sentimenti”.

“In questo momento di rinnovata speranza e rinascita culturale vogliamo accogliere e supportare questo bisogno diventando portavoce di talento e istanze implementando la visibilità e diversificando la portata dell’evento”.

Le opere selezionate parteciperanno a una mostra in programma dal 1° al 31 ottobre presso la galleria Bresciani Visual Art nell’ambito di Roma Fotografia.

 

Scopri qui tutti gli appuntamenti di Roma Fotografia FREEDOM 2021

Lascia un commento