Dal 14 gennaio il Fondaco dei Tedeschi ospita una mostra dedicata a Venezia, immortalata dall’alto dal fotografo Marco Sabadin.

11 Gennaio 2022 di Elisabetta Agrati Elisabetta Agrati

È una Venezia insolita quella immortalata da Marco Sabadin. I suoi scatti, raccolti nella mostra Sguardi di Pietra. Venezia vista dalle sue statue, sono allestiti presso il Fondaco dei Tedeschi dal 14 gennaio al 30 marzo 2022.

Venezia negli scatti di Marco Sabadin

La mostra riunisce una selezione di cinquantadue immagini che il fotografo ha realizzato per mezzo di un drone che ha sorvolato la città nel 2020 durante il lockdown della primavera scorsa e ancora nel 2021.

Di grandi dimensionida 100 x 140 cm per arrivare al formato 200 x 140 cm – le immagini mostrano gli angoli più suggestivi della città lagunare. Dalla stazione all’Arsenale, passando per San Marco, Rialto, San Polo. Toccando S. Nicolò dei Mendicoli per risalire fino alla Salute, giungendo finalmente attraverso la Giudecca all’isola di San Giorgio.

Racconta Marco Sabadin: «Ho pensato di girovagare per Venezia immaginando di essere un uccello che sorvola a bassissima quota la città, accarezzando tetti e statue, campanili e capitelli. Un punto di vista che mi ha sempre affascinato e che nel corso del tempo ho cercato di rendere concreto attraverso gli strumenti che avevo a disposizione, ma purtroppo con scarsi risultati, fino all’avvento dei droni».

«Durante il lockdown ho avuto l’occasione e i permessi per far sorvolare un drone sulla città per documentare Venezia e ho così realizzato un sogno. Guardare questa meravigliosa città da punti di vista inconsueti».

Guarda la gallery

Marco Sabadin

Nasce il 4 dicembre 1959 a Venezia, città dove vive e lavora. Pilota di APR dal 2014, da quarant’anni vive di fotografia, operando non solamente nel veneziano ma spostandosi spesso anche nel Triveneto, corredando con le sue foto le notizie di varie testate giornalistiche locali, nazionali e agenzie internazionali.

Vision, agenzia del quale è socio dal 1986, fornisce inoltre servizi fotografici a diverse istituzioni veneziane.

Info

La mostra è allestita presso il Fondaco dei Tedeschi, Calle del Fontego dei Tedeschi, Ponte di Rialto.

Ingresso libero, dalle 10 alle 18.30.

Lascia un commento