URBAN 2019 Photo Awards: presidente della giuria sarà Martin Parr

Venerdì 1 marzo 2019 si apriranno le iscrizioni alla decima edizione del concorso fotografico internazionale URBAN Photo Awards, promosso dall’associazione culturale dotART di Trieste con la media partnership di Photographers.it. In palio oltre 7.000 € di montepremi: 1.500 € riservati al vincitore assoluto scelto dal Presidente della Giuria Martin Parr, 1.000 € al primo portfolio, 500 € al miglior autore, una mostra collettiva dei vincitori nell’ambito del festival Trieste Photo Days 2019, premi messi a disposizione dai partner del concorso, pubblicazione delle foto su magazine fotografici e sul quinto volume di URBAN unveils the City and its secrets.

URBAN 2019 Photo Awards: un palcoscenico internazionale per fotografi

Diverse novità rispetto alle edizioni passate: quattro nuove aree tematiche all’interno delle quali sarà possibile assegnare categorie alle foto, nessun limite alle opere in gara, una rinnovata Area Utente da cui caricare e gestire le foto, una promozione “Early Bird” per chi si iscrive entro il 31 marzo, nuova classifica e nuovi premi, tra cui la cena di gala dei vincitori nell’ambito di Trieste Photo Days assieme a Martin Parr, Nick Turpin e agli ospiti del festival.
URBAN 2019 Photo Awards si divide in due sezioni incentrate sulla fotografia urbana, un tema che esplora la contemporaneità attraverso tutte le forme di fotografia ambientate nel tessuto cittadino. Denominatore comune è la Città, l’ambiente urbano e l’umanità che lo popola.
La prima sezione è dedicata alle Foto Singole (4 aree tematiche: Streets, People, Spaces, Creative), la seconda ai Projects, Portfolios & Series, nella quale i fotografi potranno presentare sequenze di immagini che condividano un elemento comune (progetti, fotoreportage, portfolio), e vere e proprie “storie” narrate attraverso le fotografie.
Per candidare foto e progetti basta registrarsi nell’Area Utente e seguire la procedura sul form. Le foto, che dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 maggio 2019, saranno valutate da una giuria presieduta da Martin Parr, celebre street photographer britannico membro della prestigiosa agenzia Magnum Photos.

Martin Parr Presidente della giuria di URBAN 2019 Photo Awards

In qualità di presidente della giura, Martin Parr sarà ospite d’onore alla sesta edizione di Trieste Photo Days e, nell’ambito del festival, sceglierà personalmente il vincitore assoluto di URBAN 2019 e lo premierà durante la cerimonia di premiazione del contest, che si terrà sabato 26 ottobre 2019. Inoltre, Martin Parr terrà a Trieste Photo Days un’imperdibile conferenza.
Gli altri giurati di URBAN 2019 confermati finora: Nick Turpin (fotografo inglese, ospite confermato a Trieste Photo Days 2019), Agata Stoinska (fondatrice della piattaforma BLOW Photo), Graziano Perotti (fotoreporter con oltre 200 reportage alle spalle), Angelo Cucchetto(direttore artistico di Trieste Photo Days) e Fulvio Merlak (esperto di fotografia e Presidente Onorario FIAF). Altri giurati verranno comunicati a breve. Oltre ai premi principali, URBAN da la possibilità ai migliori fotografi classificati di entrare a far parte di un circuito di mostre fotografiche itineranti, che rappresentano il reale valore aggiunto di questo concorso. Dal 2011, infatti, URBAN ha allestito mostre in Polonia (Cracovia, Łódź, Varsavia, Raciborz, Gliwice), Ungheria (Budapest, Pècs e Miskolc), Serbia (Belgrado), Austria (Klagenfurt), Germania (Berlino e Amburgo), Cipro (Limassol, Paphos e Nicosia), Lettonia (Riga), Croazia (Fiume e Parenzo), Slovenia (Capodistria), Ucraina (Sumy), Colombia (Bucaramanga) e Italia (Milano, Venezia, Trieste e Roma).

Regolamento e iscrizioni URBAN Photo Awards