Avatar Michele Ungaro

Fotoamatore messinese classe 1970, prediligo la fotografia di paesaggio e naturalistica. Amo estraniarmi temporaneamente dal mondo alla ricerca di attimi di silenzio, angoli di pace e quiete assoluta, emozionanti e suggestivi paesaggi. La fotografia è per me allo stesso tempo la causa e l'effetto di questa ricerca per catturare il tutto in uno scatto e rivivere poi nel tempo e condividere quelle magiche atmosfere ed emozioni che la Natura sa regalarmi.

ATTREZZATURACanon 700 D, Canon 80D 10-18 IS STM / 18-55 IS STM /15-85 USM IS/ 55-250 IS II / 100-400 IS USM II / 24 stm

SITOmicheleungarophotography.blogspot.it/

FACEBOOKfacebook.com/MicheleUngaroPhotography/

La feluca

La pesca del pesce spada è una pratica di origini remote, già descritta da Polibio (storico greco del II sec. a.C.). Tramandata di generazione in generazione, in età contemporanea è svolta in Calabria e in Sicilia lungo lo Stretto di Messina con le moderne imbarcazioni chiamate “Feluche”. Più che una pesca è a tutti gli effetti una caccia, l’animale deve essere prima avvistato, poi inseguito ed infine catturato con il lancio di una fiocina. Coraggio, sacrificio ed abilità contraddistinguono ancora oggi questa attività, ancora legata ad antichissimi rituali e sempre praticata con l’incrollabile Fede nella Provvidenza

Messina, ME, Italia

20/10/2018

f/7.1

ISO 125

F7.1

135.0 mm

1/500 sec.

Lascia un commento