Avatar Luciana Trappolino

Nata ad Orvieto il 15 Febbraio 1964. Laureata in Economia e Commercio alla Sapienza di Roma (Italia). Attualmente vivo a Lecce, dove svolgo l’attività  lavorativa presso un’azienda pubblica. Sin da bambina ho coltivato la passione per la fotografia.. Divento fotografa per vocazione e vivo perennemente con la mia Reflex da oltre trent'anni. Ho partecipato a diverse mostre, tra cui alcune promosse dalla FIOF (Fondo Internazionale per la Fotografia) nell’ambito del R-Evolution Photo Festival 2018; ho vinto diversi concorsi ricevendo più volte Menzioni d’ Onore, tra cui quelle di FIOF International Photographer Awards. Alcune mie foto sono state pubblicate su importanti magazine fotografici: tra questi il National Geographic e l’ Annuario FIAF. La mia fotografia è un resoconto di viaggio, una testimonianza etnica di usi e costumi di altri popoli, che in parte, con la contaminazione del mondo occidentale, si stanno perdendo.. Amo molto concentrarmi sul ritratto, soprattutto q

PAESEItalia

ATTREZZATURACANON EOS 6D OBIETTIVO CANON 24-105 MM OBIETTIVO CANON 90-300 MM

Donna e bambino Hamer

Nel villaggio di Labella, una donna della tribù Hamer, nella propria capanna, tiene in braccio il proprio nipotino.

Omo Valley, Ethiopia

13/9/2018

f/4.0

ISO 2000

F4

50.0 mm

1/40 sec.

Lascia un commento