Avatar Matteo Cisternino

Sono Matteo Cisternino, nato il 9 Ottobre del 1986 a San Giovanni Rotondo, un piccolo paese in Puglia (Italia). Da molti anni ormai vivo e lavoro a Milano come impiegato in una ditta di trasporti. La mia passione per la fotografia nasce diversi anni fa, ma non sono mai del tutto riuscito a trovare la mia vera identità  fotografica, passando attraverso diversi stili. Nel 2016 decisi di organizzare un viaggio in China ed è proprio lì che capii ciò che realmente mi restituiva emozioni. Attraverso il mirino della mia reflex, cerco di raccontare attimi di vita, di culture e di tradizioni lontane dalle nostre; amo confondermi con la popolazione locale mentre viaggio, cerco sempre di entrare il più possibile in contatto con la loro intimità  e vita quotidiana, in modo tale da poter rubare loro attimi e sguardi che raccontino storie di vita. Il mio obiettivo è quello di far “viaggiare con me” chiunque guardi le mie foto.

PAESEItalia

ATTREZZATURANikon D610

Paura e Curiosità

Proprio alle spalle del tempio Shwe Yan Pyay si trovano questi bambini che mentre giocano vengono colti all’improvviso… in particolare una bimba si copre il volto con le mani, quasi per vergogna mentre un’altro bimbo con sguardo incuriosito guarda l’obiettivo che in quel momento riesce ad immortalare un’immagine di quotidianità  e di semplicità .

Nyaungshwe, Myanmar

2018/03/15

Nikon AF-S Nikkor 70-200mm f/4G ed VR

ISO 1/320

F4

200mm

Manuale

Lascia un commento