Avatar Giovanni aristodemo

Collection of My Beautiful Photography

FACEBOOKfacebook.com/Giovanni-Aristodemo-Photography-108824460514125/

INSTAGRAMinstagram.com/gioaristodemo

INTIMITA’

La fotografia come terapia del dolore.
Nel 2014, durante una gara ciclistica che si svolgeva davanti casa mia, decisi di scattare questa foto. Il file dalla scheda di memoria fini’ direttamente nell’hard disk, perché vista l’età di mia nonna decisi di elaborarla in occasione di un giorno specifico. Pochi giorni fa, purtroppo, quel giorno è arrivato e come immaginavo riprendere in mano quella foto, rivederla, elaborarla e trasformarla mi ha fatto rivivere come in un film, tutti i bei momenti che nei miei 43 anni ho condiviso con lei. La fotografia mi ha disconnesso dallo strazio del momento.
Non so in quale parte dell’universo tu ti trovi, ma di una cosa sono sicuro, vivrai sempre dentro di me.
Buon viaggio

Luogo non specificato

9/2/2021

f/9.0

ISO 1250

F9

38.0 mm

1/15 sec.

Lascia un commento

qui