Avatar mauro

Collection of My Beautiful Photography

Giovane Nomade – Song-Kul 2018

Un paesaggio incontaminato accessibile solo nei mesi più caldi, addormentato sotto metri di neve per tutto il resto dell’anno. La vita nella steppa scorre lenta; un’esistenza dura, immutata da secoli, di uomini ed animali insieme. Qui i nomadi aprono le porte delle loro yurte e accolgono il viaggiatore che si trovi a passare per queste aspre ed aride pianure. I loro visi appaiono solcati dal vento come la steppa che li circonda, ma l’impressione dei loro sorrisi resta difficile da dimenticare una volta ripartiti

Song-Kul

28/1/2019

f/3.5

ISO 640

F3.5

11.0 mm

1/80 sec.

Lascia un commento