Avatar Giulio Belfiore

Collection of My Beautiful Photography

PAESEItalia

ATTREZZATURACanon 70D Canon EF-S 15-85mm f/3.5-5.6 IS USM Tamron SP 70-300mm f/4-5.6 Di VC USD Yongnuo 50mm f1.8

SITO500px.com/giuliobelfiore

FACEBOOKfacebook.com/gb80147

TWITTERtwitter.com/GiulioBelfiore

INSTAGRAMinstagram.com/giuliobelfiore/

FLICKRflickr.com/photos/giuliobelfiore/

Donna Concetta

Una tra le capuzzelle “di spicco” nel cimitero delle Fontanelle è quella di donna Concetta, più nota come ‘a capa che suda.

La particolarità di tale teschio, posto all’interno di una teca, è la sua lucidatura: mentre gli altri crani sono ricoperti di polvere, quest’ultimo è invece sempre ben lucidato. Ciò forse avviene perché raccoglie meglio l’umidità del luogo sotterraneo, che è stata sempre interpretata come sudore:
“Se domandate ai devoti vi diranno che quell’umidità è sudore delle anime del Purgatorio”.

Gli umori che si depositano su questi resti sono ritenuti dai fedeli acqua purificatrice, emanazione dell’aldilà in quanto rappresentazione delle fatiche e delle sofferenze cui sono sottoposte le anime.

Secondo la tradizione, anche donna Concetta si presta a esaudire delle grazie; per verificare se ciò avverrà, basta toccarla e verificare se la propria mano si bagna.

Napoli, NA, Italia

31/1/2016

f/4.0

ISO 2500

F4

21.0 mm

1/100 sec.

Lascia un commento