Avatar Giovanni Corona

Collection of My Beautiful Photography

PAESEItalia

ATTREZZATURAPentax k-3 Samyang 10mm 2.8 Pentax DA 16-50* Pentax DA 40xs Helios 44-3 M Tamron 90 272E Takumar Bayonet 135 2.5 Pentax A 70-200 Pentax F TC 1.7X Minitrack LX Yongnuo 560 IV Manfrotto 293 Benro N2 Ballhead Nisi CPL-ND8 NiSi GND16 nano pro coating Haida UV/IR Cut Haida IR 720 nm JJC radio commander

FACEBOOKfacebook.com/GCJPhotos

INSTAGRAMinstagram.com/giovannicorona_gc_jphotography/

From Mars to Infinity

Astroscape con punto di ripresa da una collina sopraelevata di qualche centinaio di metri dal livello del mare.
Ci troviamo all’ estremo sud dell’ isola di San Pietro, in Sardegna.
Questa è punto di ripresa si chiama capo Sperone.
Su di essa si erge la rovina di un vecchio semaforo nautico che serviva a controllare l’ isolotto de La Vacca, presente in foto.
Da qui, infatti, si può chiaramente vedere questo paesaggio, compresa l’ alba della via lattea. Trattasi infatti di uno dei posti più bui d’ italia, uno dei pochi rimasti.

La striscia di luce visibile è il passaggio di un aereo, fortuna ha voluto che avesse quella rotta e a bassa quota.

Capo Sperone, Sant'Antioco, CI, Italia

6/6/2016

f/7.1

ISO 320

F7.1

50.0 mm

30/1 sec.

Ci sono 3 commenti

  • Ciao Grazia, ti ringrazio !!!
    Colgo l’ occasione per precisare che i dati di scatto presenti qui al lato sono sbagliati, oltretutto trattandosi di un astroinseguimento non è così rilevante che io specifichi……!!!

  • Non importa, Giovanni!…La foto rimane comunque di gran valore. Davvero stupenda!…

Lascia un commento