Avatar Riccardo Crevatin

Nato a Trieste nel 1964 dove vivo. Fotografo dal 1987. Ho iniziato con una Olympus XA (ovetto) per passare poi ai corpi Canon Analogici (AE1-P, A1 e T90). Successivamente ho fotografato con una Canon EOS1000. Poi sono passato alla EOS100, EOS5 e per l'ultima analogica Canon EOS3 (che uso ancora con pellicola Fuji Velvia). Al digitale mi sono convertito con una Canon EOS 10D, EOS 40D, EOS 7D e poi alla Full Frame EOS 5D MKII. Oggi uso una EOS 1D MKIV e una EOS 7D modificata per l’infrarosso (filtro 665 nm) e una EOS 7D MKII. Sto testando una Olympus OMD EM-1 e una Fuji XT-2. Nei 30 anni della mia carriera da fotoamatore ho vinto un primo premio nel concorso internazionale Pollitzer nella sezione BW coppa Carmen Crepaz. Il primo premio nel concorso fotografico “I luoghi dei francesi a Trieste” con pubblicata la fotografia nella copertina del libro “Jean Sbogar” di Charles Nodier (Traduzione di Adriana Gerdina). Ho vinto poi altri concorsi minori svoltesi a Trieste. Ho effettua

PAESEItaly

ATTREZZATURACanon EOS 5D MK II, 1D MK IV, 7D modificata IR, 7D MK II, Fuji X-T2, Olympus OMD EM-1, Mamiya 645, Canon EOS 3 (analogica), Obiettivi Canon serie L da 14 mm a 400 mm e uno zoom Tamron 150-600 prima serie. Zoom serie PRO Olympus (12-40 2.8 e 40-150 2.8) e Zoom Fuji 18-55 2,8-4 e 50-140 2.8

Alcedo Atthis – Kingfischer – Martin Pescatore

Femmina di Martin Pescatore – Scattata presso il Torrente Rosandra – località Mattonaia. Non siamo in un oasi faunistica ma a 50 metri dai serbatoi di petrolio della SIOT a Trieste

Mattonaia, TS, Italia

4/1/2018

EF 100-400 L USM f/4.5-5.6

ISO 2500

F7.1

400.0 mm

1/250 sec.

Lascia un commento