Macro

Il dettaglio fa la differenza. I migliori obiettivi per la nostra Canon

La fotografia macro richiede enorme precisione. A distanze così ravvicinate, la profondità di campo (la fascia che appare nitida in un’immagine) è sottilissima, anche a diaframmi medi e chiusi. La messa a fuoco diventa critica. Le minime vibrazioni introdotte dalle nostre dita o dal movimento di specchio o otturatore possono inoltre ridurre la nitidezza dell’immagine. Per i close-up più estremi, è indispensabile usare il treppiede o un’altra forma di supporto. Il flash può aiutare a congelare il movimento, grazie alla durata minima del lampo. Ovviamente, anche la qualità costruttiva dell’obiettivo gioca un ruolo importante nella resa finale, sotto il profilo della definizione e del controllo di distorsioni e aberrazioni. In questa rubrica scopriamo insieme i modelli migliori.

1#Canon EF-M 28 mm f/3.5 Macro IS STM

Questo è il solo obiettivo Canon EF-M macro per corpi macchina EOS M e ha una lunghezza focale sorprendentemente corta, equivalente a 45 mm su full-frame. Come è tipico degli EF-M, anche questo è compatto e leggero: pesa 130 g. Per quanto piccino, è ricco di funzioni. Il sistema AF STM è efficace per foto e video. La stabilizzazione ibrida corregge vibrazioni e spostamenti sugli assi x-y: funziona bene sugli scatti generici, un po’ meno in close-up (non sostituisce il treppiede). Inoltre c’è una modalità Super Macro, che aumenta il fattore di ingrandimento da 1x a 1,2x. Al massimo ingrandimento, la distanza di lavoro tra soggetto e lente frontale è di soli 13 millimetri. L’estremità anteriore del barilotto è smussata proprio per ridurre le ombre, ma è l’ obiettivo stesso che rischia di bloccare la luce ambientale. Non a caso, incorpora un illuminatore LED Macro Lite, di cui possiamo scegliere se attivare solo un lato o l’altro, oppure usarli insieme, con due diversi livelli di intensità.

Prestazioni

L’incredibile distanza minima di fuoco in realtà complica la fotografia macro naturalistica, ma l’illuminatore LED è comodo. In prova, ha permesso livelli di esposizione intorno a 1/15 di secondo a f/8 (a ISO 200): è un intero stop più luminoso dell’EF-S 35 mm. La nitidezza è buona e non ci sono troppe aberrazioni né distorsioni, che possono comunque essere corrette in camera.

Caratteristiche

  1. L’obiettivo è completo di paraluce con filettatura 43 mm.
  2. Come nell’EF-S 35 MM, è possibile usare un lato solo o tutti e due dell’illuminare LED Macro Lite.
  3. La selezione di AF/MF e stabilizzazione ON/OFF avviene solo dai menù della fotocamera.
  4. Il lato frontale del barilotto è smussato per ridurre le ombre.
  5. L’attacco in plastica è valido e contribuisce a contenere il peso.

Il giudizio

Funzioni 4,5/5
Struttura 4/5
Prestazioni 4/5
Qualità-Prezzo 4,5/5
Voto complessivo 4/5

Seguici per scoprire gli altri obiettivi consigliati dalla nostra redazione!


Latest from Photo Professional

0 0,00
Go to Top