Macro

Il dettaglio fa la differenza. I migliori obiettivi per la nostra Canon#2

La fotografia macro richiede enorme precisione. A distanze così ravvicinate, la profondità di campo (la fascia che appare nitida in un’immagine) è sottilissima, anche a diaframmi medi e chiusi. La messa a fuoco diventa critica. Le minime vibrazioni introdotte dalle nostre dita o dal movimento di specchio o otturatore possono inoltre ridurre la nitidezza dell’immagine. Per i close-up più estremi, è indispensabile usare il treppiede o un’altra forma di supporto. Il flash può aiutare a congelare il movimento, grazie alla durata minima del lampo. Ovviamente, anche la qualità costruttiva dell’obiettivo gioca un ruolo importante nella resa finale, sotto il profilo della definizione e del controllo di distorsioni e aberrazioni. In questa rubrica scopriamo insieme i modelli migliori. 

2# Canon EF-S 35 mm 1 f/2.8 Macro IS STM

Con lunghezza focale effettiva pari a 56 mm full-frame e luminosa massima apertura f/2.8, questo obiettivo EF-S funziona molto bene come ottica fissa standard per fotografia generalista. È leggero e compatto, ha un sistema auto-focus rapido e silenzioso, con motore passo passo (ideale per i video), e uno stabilizzatore ibrido. Vanta in pratica gli stessi pregi dell’EF-M 28 mm, con cui ha in comune anche l’illuminatore LED Macro Lite frontale. Qui, però, la distanza di lavoro tra lente anteriore e soggetto al massimo ingrandimento è superiore: 3 cm anziché i 13 mm soltanto dell’EF-M. Semplifica gli scatti in macro, ma allo stesso tempo rende meno efficace l’illuminatore. In prova, negli scatti illuminati solo dal LED alla massima potenza, abbiamo dovuto esporre a 1/8 di secondo, a f/8 e ISO 200. Anche in questo caso, è possibile attivare l’illuminazione destra, sinistra o totale.

Prestazioni

La nitidezza è buona, per lo più all’altezza di quella del più datato Canon EF-S 60 mm. Ai diaframmi più ampi, il 35 mm è meno nitido quando ci si allontana dal centro dell’inquadratura, ma in fotografia macro non è un problema perché useremo comunque diaframmi chiusi per spremere ogni millimetro di profondità di campo Le aberrazioni cromatiche possono essere evidenti e anche la distorsione a barilotto è superiore a quella che ci si aspetta da un’ottica macro. Lo stabilizzatore ibrido funziona bene in close-up, ma è di scarsa utilità in macro.

Caratteristiche

  1. Il portaluce in dotazione ha filettatura 49 mm.
  2. Per fotografia e video in close- up è possibile usare un lato o entrambi dell’illuminatore LED incorporato.
  3. Manca la scala delle distanze.
  4. Sono presenti selettori fisici per AF/MF e stabilizzazione ON/OFF.
  5. L’obiettivo è solido e robusto e ha attacco in metallo, anche se pesa solo 190 g.

Il giudizio

Funzioni 4,5/5
Struttura 4/5
Prestazioni 3,5/5
Qualità-Prezzo 4,5/5
Voto complessivo 4/5

Seguici per scoprire gli altri obiettivi consigliati dalla nostra redazione! E se ti sei perso il primo appuntamento con la rubrica “Il dettaglio fa la differenza”, puoi recuperare qui:

1#Canon EF-M 28 mm f/3.5 Macro IS STM


Latest from News

0 0,00
Go to Top