composizione

Composizione perfetta con la tua Canon #4

La nostra Canon può aiutarci a sviluppare un occhio migliore per costruire una composizione perfetta! Dai punti AF alla “bolla”, vediamo insieme come dar vita a inquadrature perfette.

Composizione: lasciamo un po di respiro

Disporre il soggetto vicino al bordo dell’inquadratura, con lo sguardo rivolto all’esterno, può dare molto impatto all’immagine e invitare l’osservatore a chiedersi cosa osservi. Il più delle volte, però, lasciare più respiro nella direzione verso cui il soggetto guarda o si muove crea un risultato più naturale.

composizione

Un trucco per riuscirci senza sforzo è selezionare manualmente un punto AF sul lato opposto. In questo modo ci ritroveremo con più spazio davanti al soggetto quando spostiamo l’inquadratura per comporre. Per chiarire, se il soggetto è rivolto verso sinistra, semplicemente usiamo un punto AF sulla destra.

Diamo rilievo ai soggetti

Posizione di scatto, lunghezza focale e diaframma hanno un ruolo importante nella composizione. Tutti e tre influiscono sulla profondità di campo, la “fascia” che appare nitida nell’immagine. Maggiore è l’ampiezza della zona sfocata e più è semplice dirigere l’attenzione dell’osservatore sul soggetto.

L’immagine nel mirino di una reflex è sempre visualizzata alla massima apertura di diaframma disponibile. Per sapere quanta parte dell’immagine sarà nitida nello scatto finale, dobbiamo usare il pulsante di anteprima della profondità di campo (lo troviamo vicino all’obiettivo). Canon 1300D, 2000D e 4000D non hanno un pulsante dedicato, ma possiamo assegnare la funzione al pulsante SET dal menu delle funzioni personalizzate. È possibile farlo anche se la nostra fotocamera ha il pulsante dedicato.

 

Leggi anche
Composizione perfetta con la tua Canon #1
Composizione perfetta con la tua Canon #2
Composizione perfetta con la tua Canon #3


Latest from LATESTHIGHLIGHTS

0 0,00
Go to Top