Avatar Valter Vannini

Collection of My Beautiful Photography

INSTAGRAMinstagram.com/valter.vannini/

FLICKRflickr.com/photos/valter_v/

Valter Vannini - Carnevale di Venezia

Carnevale di Venezia

Alzi la mano chi non è mai andato a Venezia, almeno una volta, per fotografare la città, i suoi monumenti, le sue vie d’acqua (o calli) e i suoi ponti. Ma per il Carnevale? Eh no, il Carnevale è un’altra storia e io, me ne ero sempre tenuto lontano, pur essendo stato più volte del primo gruppo. Da tre anni, invece, almeno un giorno scappa e fuggi non lo perdo; grazie ad un amico ho conosciuto un gruppo di “maschere” e allora il discorso è cambiato. Non devi più vagare senza una meta alla ricerca dello scatto nella folla, ma sei tu che guidi, o meglio, ti fai guidare e portare in un angolino solitario, dove non c’è nessuno, allora si mettono a danzare, saltare e correre, magari mentre una persona curiosa guarda dietro la finestra di casa. Quest’anno abbiamo evitato completamente e volontariamente, Piazza San Marco, siamo andati in una piazza più piccola, dove si radunavano i componenti di questo gruppo, vi abbiamo trovato nuovi amici, grazie ai social è una cosa semplicissima, scambi il contatto al volo, si chiede di essere seguiti ed il gioco è fatto, poi così le foto verranno condivise. Naturalmente non è sempre così, ci sono ancora gli incontri con la consegna del rotolo con le foto stampate, ingrandite 30×40 o 40×60, un presente per un’amicizia dove si soddisfano le necessità di entrambi, la voglia di fotografare ma anche di essere fotografati. Dimenticavo, c’è chi possiede dentro di se tutti e due questi istinti, munito di macchina fotografica indossa anche un costume, ma questa è un’altra storia, per le prossime sei foto… (continua)
Nikon D3s con 24-70G ED 2,8 e 85G 1,8

Venezia, VE, Italia

1/4/2017

Dati exif non disponibili

Foto 1 di 6

Lascia un commento