Avatar Salvatore Carmeci

Collection of My Beautiful Photography

PAESEItalia

ATTREZZATURANikon D7000 Nikon 35mm 1.8 G Tamron 20-40 2.7 SP AF Nikon 80-200 2.8 ED

FLICKRflickr.com/photos/vassallosalvatore/

Salvatore Carmeci - Il progetto della porta accanto

Il progetto della porta accanto

Perché fotografare bellissime modelle in controluce?
A primo acchitto si direbbe “non hai la liberatoria…” Ce l’ho ce l’ho.
Per i contrasti? Si il risultato finale é quello…
Con questa breve serie la mia intenzione sarebbe quella di stuzzicare la fantasia e l’interpretazione dell’osservatore. Quando ho avuto occasione di collaborare con fotografi e modelle di professione, mi sono reso conto dell’infinitá di modi per comunicare a chi osserva questo o quel messaggio ma, al tempo stesso mi sono chiesto: cosa vede questo o quell’osservatore?
Uomini e donne leggeranno lo stesso messaggio? Quanto attentamente si osserva? E cosa si cerca?
Confrontandomi ho notato che Immagini che trovavo eleganti e sensuali, venivano interpretate in modo volgare. Foto ricche di colori e dettagli vengono a volte sminuite con un semplice “com’é magra…”. Oppure che tette grandi, che sguardo da ninfomane, che capelli lucidi chissá se ha fatto il trattamento glossy…
Più spostavo luci e ombre più si realizzava l’intenzione di spersonalizzare la modella dandole una sorta di carattere neutro. rendendola bionda e mora, provocante e delicata. Senza etnia e per quanto possibile senza l’influenza di colori e oggetti. Solo forma, posa, luce e interpretazione dell’osservatore.
Chi é? Cosa sta facendo? Cosa stará provando?
Banale? Si forse… Giá fatto? Beh la fotografia non é nata mica ieri…

Roma, RM, Italia

7/2/2017

Dati exif non disponibili

Foto 1 di 6

Lascia un commento