Avatar ANDREA LUCCHI

sono sempre stato affascinato dalla fotografia alla quale mi sono dedicato con relativa assiduita' dal 2010 , relativa in quanto essendo un medico di medicina generale il tempo e' tiranno, all' epoca mi trovai tra le mani un numero di Photoprofessional e da allora non ho piu' smesso di leggere questa rivista, mi ha insegnato e mi insegna tuttora tante cose . Sono un autodidatta e cerco di imparare anche tramite libri e tutorial tramite web . La fotografia mi piace tutta , ma i generi in cui mi applico maggiormente sono lo still life , paesaggio tradizionale e interpretato tramite la tecnica all' infrarosso, la fotografia naturalistica quando e 'possibile. il bello della fotografia e' la capacita'' di congelare un attimo della vita che ti dia emozione e la capacita' poi di trasmettere quella emozione agli altri

PAESEitalia

ANDREA LUCCHI - Ricordo di Castelluccio di Norcia

Ricordo di Castelluccio di Norcia

pubblico questi scatti per ricordare il luogo piu’ magico ed esoterico che ho visto: Castelluccio di Norcia, purtroppo quasi interamente distrutto dalla furia del terremoto
dell’ ottobre 2016.
la prima volta che mi recai a Castelluccio ere il 2011 e ne fui subito incantato
non solo per la fioritura variopinta del pian grande e pian piccolo, ma anche per
l’ aria e l’ atmosfera che si respira, che ti rapisce, sembra di tornare indietro nel tempo.
Ci sono tornato altre volte ed e’ sempre stata un’ emozione nuova, ci vorranno anni
di duro lavoro sperando che possa tornare tutto al suo splendore
Canon EOS 5D MK3 , OBIETTIVO 24/105

Castelluccio di Norcia, PG, Italia

18/1/2017

Dati exif non disponibili

Foto 1 di 6

Lascia un commento